C’è differenza tra un Messaggero e un Profeta?

Shaikh Muhammad bin Salih al-‘Uthaymin رحمه الله:

Sì, i Sapienti dicono che un Profeta è colui che ha ricevuto una rivelazione, da parte di Allah, di una legislazione ma che non gli è stato comandato di propagarla, solo di metterla in pratica da solo, senza l’invito a diffonderla.

Un Messaggero è colui che ha ricevuto una rivelazione, da parte di Allah, di una legislazione che deve mettere in pratica e propagare. Ogni Messaggero è un Profeta ma non ogni Profeta è un Messaggero. I Profeti sono più numerosi dei Messaggeri, ed Allah ha riferito le storie di alcuni Messaggeri nel Corano e non di altri. Allah, l’Altissimo, ha detto:

“Già inviammo dei Messaggeri prima di te. Di alcuni ti abbiamo raccontato la storia, di altri non te l’abbiamo raccontata. Un Messaggero non può recare un segno se non con il permesso di Allah.” (Surah Ghafir: 78).

In base a questo versetto, è evidente che ogni Profeta citato nel Corano è un Messaggero.

Fatawa Islamiyah Vol 1 Pag 226
Traduzione a cura di alghurabaa.net