messaggero

L’obbedienza al governatore è estremismo?

L’interrogante:

Alcune persone dicono che coloro che propagano [il manhaj de] l’ascolto e l’obbedienza ai governatori – diversamente dalla disobbedienza – e che il consiglio a loro (i governatori) debba essere dato in privato, sono estremisti nella loro obbedienza (ai governatori) e che questo sia eccessivo nei confronti dei governatori. (altro…)

C’è differenza tra un Messaggero e un Profeta?

Shaikh Muhammad bin Salih al-‘Uthaymin رحمه الله:

Sì, i Sapienti dicono che un Profeta è colui che ha ricevuto una rivelazione, da parte di Allah, di una legislazione ma che non gli è stato comandato di propagarla, solo di metterla in pratica da solo, senza l’invito a diffonderla.

(altro…)

Il musulmano migliore

“Il musulmano migliore è un uomo che ravviva una pratica, dalle pratiche del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم, che si è estinta”.

Imam al-Bukhari رحمه الله
Adab Talib al-Hadith, pag 214
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Come bisogna amare Allah?

L’interrogante:

Inoltre, egli chiede, Eminente Shaikh, riguardo l’amore per Allah…

Shaikh Ibn Baz رحمه الله:

[Egli] deve amare Allah con tutto il suo cuore, un amore che non conosce eguali. Che ami Allah più di qualsiasi altra cosa. Un amore sincero, che richiede la Sua obbedienza e l’abbandono della Sua disobbedienza.

(altro…)

L’azione è accettata in base a due condizioni

Nel nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Tutte le lodi appartengono ad Allah e che le preghiere e la pace siano sul Messaggero di Allah.

Tutte le azioni del din [religione islamica] devono adempiere a due condizioni, affinché siano accettate da Allah سبحانه وتعالى.

(altro…)