L’importanza di proteggere i segreti coniugali

Tra i diritti comuni ai due sposi, vi è ciò che è incluso nel principio citato nel Corano: “proteggere i segreti [tra] gli sposi”. Anche se Allah ha decretato che si separino. Il Messaggero صلى الله عليه وسلم ha detto:

“La gente peggiore di fronte ad Allah nel Giorno della Resurrezione è l’uomo che ha un rapporto con sua moglie, e lei con lui, e poi divulga i suoi segreti.” Raccolto da Muslim nel Sahih.

E il Profeta صلى الله عليه وسلم ha detto:

“Forse un uomo dirà ciò che è accaduto tra lui e la sua famiglia” – notate, fratelli miei, che questo include se si parla a un gruppo di persone o a una singola persona… “forse un uomo dirà ciò che è accaduto tra lui e la sua famiglia. O forse una donna dirà ciò che è accaduto tra lei e suo marito. Non fate così! Invero, è come se un diavolo maschio e un diavolo donna stessero fornicando in strada mentre la gente guarda.”

In una narrazione di Asma bint Yazid رضي الله عنها [che] era seduta con il Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم, mentre uomini e donne erano seduti con lui ed egli (il Messaggero) disse:

” ‘Forse un uomo dirà ciò che è accaduto tra lui e la sua famiglia. Forse una donna dirà ciò che è accaduto tra lei e suo marito’. La gente rimase seduta in silenzio, così io (Asma bint Yazid) dissi, ‘Wallahi, o Messaggero di Allah, le donne lo fanno e gli uomini lo fanno’. Così صلى الله عليه وسلم disse, ‘Non fatelo. Invero, è come se un diavolo maschio e un diavolo donna stessero fornicando in strada mentre la gente guarda.’ ” Narrato da Imam Ahmad e Shaikh Al-Albani lo ha dichiarato hasan o sahih.

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli حفظه الله
Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net