marito

Chiedere in sposa una donna non praticante piuttosto che una sorella che pratica la religione

La domanda:

Molti fratelli [musulmani] praticanti, nel momento in cui devono sposarsi, decidono di chiedere in sposa donne che non sono praticanti, con la pretesa di invitarle alla via giusta (la pratica relgiosa), non prendendo in considerazione le sorelle praticanti. Quindi, Shaikh, qual è il vostro consiglio riguardo a questo? Che Allah vi ricompensi.  (altro…)

Sposare un uomo pio e dal buon carattere

Shaikh Al-Albani (rahimahullah) ha detto:

“Una donna dovrebbe fare del proprio meglio per sposare un uomo pio, dal buon carattere, e non cercare la bellezza, la ricchezza o la stirpe.”

Silsila al-Huda wa-Nur 594
Traduzione a cura di alghurabaa.net

I coniugi si riuniranno in Paradiso?

fl1

Domanda posta a Shaikh Al-‘Uthaymin (rahimahullah):

I coniugi saranno riuniti quando entreranno in Paradiso?

Lo Shaikh:

Sì. Se l’uomo e la donna entreranno in Paradiso, allora lei sarà sua moglie, ed ella non avrà più di un marito. Ed anche lui, non avrà una moglie oltre a lei, ad eccezione di ciò che Allah Ta’ala gli darà dalle Houri Ayn o dalle donne del Paradiso che non avevano un marito nella vita terrena. (altro…)

Esiste un metodo per insegnare alla propria moglie?

flow

Domanda:
Questo è un uomo di Francia che pone una domanda tramite internet. Egli dice: qual è il metodo (da seguire) nell’istruzione della moglie da parte dell’uomo, in particolare quando i conflitti tra di loro sono numerosi?  (altro…)

L’Effetto del Sihr sul rapporto coniugale

sihrpost

Il sihr (magia, stregoneria) può avere un effetto sul rapporto coniugale?

Shaikh Ibn Baz: Il sahir (persona che pratica sihr) fa cose con le quali colpisce le persone con sihr. A volte questo avviene con l’illusione o facendo apparire le cose in modo diverso da ciò che sono in realtà, come detto da Allah riguardo i maghi di Faraone (interpretazione del significato):

“Ed ecco che gli parve che le loro corde e i loro bastoni si mettessero a correre per effetto di magia” [Ta-Ha 20:66] (altro…)