UM

[15] Imparate una professione

Il quindicesimo principio riguarda la professione.

‘Umar Ibn Al-Khattab disse: “Imparate una professione”. Raccolto da Ibn Abi Duniya in Isla’ Al-Mal. Il significato di professione è il lavoro manuale. Usa le mani fino a perfezionare il mestiere. (altro…)

[14] Aumenta le tue azioni devote

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano è che aumenti le azioni devote e a capo di esse vi sono la preghiera e la zakah. Quin nulla apre il cuore più della recitazione della Parola di Allah سبحانه وتعالى, sforzandosi nella Sua obbedienza, soprattutto dando grande attenzione alla preghiera e alla zakah. Per questo Allah عز وجل ci informa dicendo:

“Alif, Lâm, Mìm. Questo è il Libro su cui non ci sono dubbi, una guida per i timorati, coloro che credono nell’invisibile, assolvono all’orazione e donano di ciò di cui Noi li abbiamo provvisti, coloro che credono in ciò che è stato fatto scendere su di te e in ciò che è stato fatto scendere prima di te e che credono fermamente all’altra vita. Quelli seguono la guida del loro Signore; quelli sono coloro che prospereranno.” [Corano 2: 1-5]

(altro…)

[13] Frequenta le persone pie

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano è che tu sia in compagnia dei pii, coloro che amano e danno estrema importanza al Corano e aumentano la recitazione del Corano. (altro…)

[12] Aumentate la vostra recitazione


Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano è che tu aumenti la recitazione del Corano e fai attenzione a non abbandonarlo.

“Il Messaggero dice: ‘Signore, il mio popolo ha in avversione questo Corano!’.” [Corano 25: 30] (altro…)

Fotografare i propri bambini e condividerne le foto

Fa parte della mancanza di conoscenza e mancanza di intelletto, [il fatto] che fai foto dei tuoi bambini nella loro immagine più bella e poi la mandi (la foto) alla gente… E può essere che fotografa suo figlio in una postura sia di forza che di pienezza del corpo e lo diffonde tra la gente. Questo espone suo figlio ad ogni male e come abbiamo detto [nella lezione di] ieri, il malocchio è una verità. (altro…)