La storia del Sufi Sayyid Ahmad al-Rifa’i

sufi2

Esiste una storia molto famosa nel cerchio sufi che racconta di una volta in cui il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui), avrebbe esteso la sua mano dalla tomba. Questo fu narrato da un famoso leader sufi, Sayyid Ahmad al-Rifa’i , il quale sostiene di aver visitato la moschea del Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) a Medinah e fatto du’a sulla sua tomba, e il Messaggero (pace e benedizioni di Allah su di lui) gli avrebbe esteso la sua mano ed egli l’avrebbe baciata? Questa è una convinzione diffusa tra i seguaci della sua tariqah ed è una credenza alla quale essi tengono fermamente, sebbene sia vissuto nel 6 ° secolo DH.

Prima di tutto questo è falso e non ha alcun fondamento di verità, perché il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) morì come decretato da Allah e Allah ha detto (interpretazione del significato):

“In verità (O Muhammad) dovrai morire ed essi dovranno morire” [al-Zumar 39:30]

Secondo un hadith Sahih, il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: “Allah ha angeli che viaggiano sulla terra e trasmettono a me i salam della mia Ummah”.

E il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) ha detto: “A chiunque mandi i salam su di me, Allah mi restituirà la mia anima affinché io possa ritornare il suo salam“.

E il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) ha detto: “Il migliore dei vostri giorni è il Venerdì, inviate quindi più benedizioni (salaa) su di me in quel giorno, che le vostre benedizioni mi saranno mostrate.” Dissero, “Oh Messaggero di Allah, come ti potranno essere mostrate quando (il tuo corpo) sara’ disintegrato?” Egli disse, “Allah ha proibito la terra d i consumare i corpi dei Profeti “.

E ci sono molti ahadith che raccontano cose simili, ma non vi è narrato da nessuna parte che il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse che avrebbe stretto la mano a nessuno. Ciò indica che questa storia è falsa. Quello che tutti i Musulmani devono fare è avere paura di Allah ed essere fedeli alla Shari’ah, e a ciò che è indicato nel Suo Libro e nella Sunnah del Suo Messaggero fidato, e guardarsi da qualsiasi cosa che va contro tutto questo. Possa Allah riformare i Musulmani e conceder loro la comprensione della Sua religione e l’aderenza alla Sua Shari’ah, poiché Egli è Il Più Generoso.

Majmu’ Fatawa wa Maqalat Mutanawwi’ah li Samahat al-Shaykh al-‘Allamah ‘Abd al-‘Aziz ibn ‘Abd-Allah ibn Baz (possa Allah avere misericordia di lui), vol. 9, pag. 31

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...