Ogni sangue versato…

Sai, o servo di Allah, che se operi nella fitna (i tumulti) allora:

Ogni sangue versato,
Ogni bene rubato,
Ogni onore intoccato,
Ogni devastamento causato ai paesi e ai popoli,
Ogni oppressione inflitta ai nemici,

Sai, o tu che hai partecipato alla fitna, che ne porti il fardello e il peccato?!

Poiché vi hai partecipato aderendo alla fitna!

[…]

Non trarremo una lezione dalla Siria?!
Non trarremo una lezione dall’Iraq?!
Non trarremo una lezione dallo Yemen?!
Non trarremo una lezione dalla Tunisia?!
Non trarremo una lezione dalla Libia?!
Non trarremo una lezione dall’Egitto?!

Dov’è andata la nostra ragione?
Dov’è andata la nostra fede?

Le prove sono chiare quanto la luce del sole, riguardo il divieto di rivoltarsi contro il detentore dell’autorità!

Le prove sono chiare quanto la luce del sole, riguardo il divieto di far scorrere il sangue!

Le prove sono chiare quanto la luce del sole, riguardo il divieto di mischiarsi ai tumulti!

Le prove sono chiare quanto la luce del sole, riguardo il fatto che la rivolta contro il detentore dell’autorità è la via dei khawarij, degli impostori, degli ingiusti, degli astiosi, dei fanatici!

Non temeremo Allah dentro di noi?
Non temeremo Allah nel sangue dei musulmani?

L’Imam Ahmad rahimahullah è stato imprigionato e torturato.

Certe persone vennero quindi da lui e gli dissero: “Se chiedessi a quelli, si rivolterebbero certamente contro il governatore e lo ucciderebbero!”

Che cosa ha risposto l’Imam Ahmad, mentre era in prigione, dopo essere stato seviziato e torturato?

Disse: “No, per Allah, il sangue, il sangue…”

Ossia: non agirò per far scorrere il sangue.

E per loro (i khawarij), la cosa più facile è uccidere i musulmani.

Alcuni tra di loro dicono anche che se milioni di musulmani morissero nell’obiettivo di liberare questi paesi dai loro governatori ingiusti, non sarebbe uno spreco.

Molto bene, allora vacci tu e uccidi te stesso!

Prendi i tuoi figli, le tue figlie e le tue mogli e uccidi anche loro!

Ma no!

Tu, invece, stai nei castelli elevati e sono i figli dei musulmani che si fanno uccidere!

Corso di spiegazione di AlBayquniyyah – Shaykh Ahmad ibn Umar Bazmul
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci