Inizia come una leggera deviazione

E’ dichiarato nel hadith di ‘Abdillah Ibn Mas’ud رضي الله عنه che disse:

“Il Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم disegnò una lunga linea. Poi disegnò delle linee (orizzontali) corte ai lati della linea lunga. Così puntò alla linea lunga e disse, ‘In verità, questa è la retta via di Allah, seguitela. E non seguite le altre vie perché [questo] vi separerà dalla Sua via. In verità, questa è la mia via, chi mi segue in essa, entrerà in Paradiso. E queste altre vie, in ognuna di loro vi è uno Shaytan. Chi lo segue entrerà nel Fuoco.’.”

Guardate questo disegno, è una linea lunga e la via della da’wah, la via del Messaggero, la via della Sunnah e della Jama’ah è una via lunga, una via di difficoltà e non è una cosa sorprendente. In verità, questa è la via per il Paradiso e ogni via che porta al Paradiso è circondata da questioni che sono detestate perché il Paradiso è circondato da questioni che sono detestate. Quanto alle altre vie, esse sono vie piccole e questo è ciò che viene abbellito nei cuori di coloro che seguono e attraversano queste vie. Le vedono come vie brevi. Tuttavia, guardate il disegno. Egli صلى الله عليه وسلم disegnò linee brevi. Se analizzaste l’inizio di queste linee che venivano fuori dalla retta via, [vedreste che] è solo una leggera deviazione.

Dopodiché, si estende sempre di più fino a deviare completamente dalla retta via. Ma all’inizio era solo una leggera deviazione. Poi si estende sempre di più e ogni volta che si estende, si separa sempre di più dalla retta via. E questo è il caso della gente dei gruppi e partiti. Essi iniziano con una piccola questione ad un punto tale che colui che la attraversa non è in grado di distinguere la grande separazione che c’è tra essa e la retta via. Ma continua ad attraversare questa via fino alla fine e sta andando in una direzione diversa rispetto a quella della retta via.

Questo è cio che il Messaggero صلى الله عليه وسلم voleva chiarire con questo disegno. Quindi spetta al musulmano non illudersi. Alcuni di questi partiti e gruppi che si sono separati dagli Ahlu-Sunnah wal-Jama’ah, all’inizio ti appaiono vicini alla retta via. All’inizio può sembrare che sia unito alla retta via ma continua a differenziarsi e ad estendersi sempre di più ad un punto da tale che attraversi una via diversa che non è quella della retta via. Quindi il musulmano deve fare attenzione a questa cosa. E queste persone hanno dei segni distintivi e tra i loro segni e modi [di agire] vi è che essi seguono le questioni riguardo alle quali ci sono dei dubbi e i versetti del Corano e degli Ahadith che non sono completamente chiari e che possono essere interpretati in modi diversi. E tra i loro segni vi è che formano dei gruppi nei quali si separano dal resto della gente. E tra i loro segni vi è che hanno delle fondamenta che non fanno parte della via degli Ahlus-Sunnah-wal-Jama’ah. La questione può arrivare ad un livello tale che si separano dai musulmani. La questione può arrivare ad un livello tale da farli scappare tra le montagne e i deserti. Come è successo con il gruppo di Shukri Mustafa, il gruppo di Takfir e Al-Hijrah. E questo si verifica in forme diverse.

Shaikh Muhammad Bazmul حفظه الله
Fonte: https://youtu.be/x8-ls3-seHQ
Traduzione a cura di alghurabaa.net