hadith

Le donne maledette

Da ‘Abdullah Ibn Mas’ud رضي الله عنه che disse:

“Che Allah maledica le donne che si fanno i tatuaggi o che cercano di essere tatuate, quelle donne che rimuovono i peli del viso o cercano di rimuoverli e quelle donne che creano lo spazio tra i loro denti come forma di abbellimento; coloro che cercano di cambiare la creazione di Allah.”

(altro…)

L’ipocrisia di oggi

Hudhayfah bin Al-Yaman رضي الله عنه disse:

“Oggi, gli ipocriti tra di voi, sono peggio di quelli ai tempi del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم”.

Gli fu chiesto: “In che modo o Abu ‘Abdillah?”.

Egli rispose: “Perché quelli [ai tempi del Profeta] nascondevano la loro ipocrisia invece, gli ipocriti di oggi, la commettono (l’ipocrisia) apertamente”.

Al-Bukhari, Al-Sahih, hadith 7113
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Mi siedo con i Salaf

È stato riportato da Nu’aym bin Hammad:

‘Abdullah bin Al-Mubarak era spesso a casa, così gli fu chiesto, “non ti senti solo?”. Egli rispose, “come posso sentirmi solo quando sono con il Profeta صلى الله عليه وسلم (cioè leggo i suoi ahadith)?”

(altro…)

Liete notizie per i monoteisti

Nel nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Tutte le lodi appartengono ad Allah, il Signore di tutto ciò che esiste. Che la pace e le benedizioni di Allah siano sul nostro Messaggero Muhammad, la sua famiglia e tutti i suoi Compagni.

Mu’adh Ibn Jabal رضي الله تعالى عنه disse, “Stavo cavalcando dietro al Profeta صلى الله عليه وسلم su un’asino ed egli disse, ‘O Mu’adh, sai qual è il diritto di Allah su i Suoi servi e qual è il diritto dei Suoi servi su Allah?’. Risposi, ‘Allah ed il Suo Messaggero hanno conoscenza migliore”. Disse, “Il diritto di Allah su i Suoi servi è che essi adorino solo Lui e che non associno niente [e nessuno] a Lui, e il diritto dei Suoi servi su Allah è che Egli non punisca colui che non associa nessuno a Lui’. Dissi, ‘O Messaggero di Allah, non dovrei dare questa buona notizia alle persone?’ Egli disse, ‘Non dar loro questa buona notizia, così che non si affidino ad essa (eseguendo meno azioni buone).’ ”

(altro…)

Le fondamenta dell’Islam

Cari musulmani, invero Allah ha scelto l’Islam per voi, dunque non morite se non da musulmani. Siate desiderosi di soddisfare i pilastri e le fondamenta dell’Islam. “L’Islam si basa su cinque [pilastri]: la testimonianza che non c’è dio [davvero degno di culto] eccetto Allah e che Muhammad è il Suo servo e messaggero, l’esecuzione della Salah (preghiera), il pagamento della Zakah, il digiuno di Ramadan e il pellegrinaggio alla Casa di Allah (la Ka’ba).”

(altro…)