In fuga verso l’Occidente – Shaikh Rabi’

masjid

Shaikh Rabi’ spiega spesso i punti che seguono. Infatti, egli ribadisce queste cose ogni volta che gli chiedono della migrazione in Occidente e il fatto di vivere lì.

Domanda:

Che Allah sia benevolo con lei; ecco una domanda da parte dei giovani Salafi in Gran Bretagna. Essi chiedono riguardo alle regole sul risiedere nelle terre dei miscredenti per scappare dalle ingiustizie dei governanti di alcuni paesi musulmani. [Essi chiedono anche] riguardo alle regole sull’acquisire la nazionalità britannica.

Risposta:

Allah ne sa di più, il 90% di coloro che vanno in Europa e America non va lì perché sono ricercati dal governo e per nessuna cosa del genere. Anche se un governo cerca di perseguire [un musulmano], egli deve essere paziente e resistere. Quando Ahmad bin Hanbal fu torturato, andò via nelle terre di miscredenza? Vi chiedo: Ahmad bin Hanbal e altri, poi Ibn Taymiyah, quando i governanti fecero loro del male incessantemente e li imprigionarono, scapparono verso le terre di miscredenza? Che Allah vi benedica, egli deve essere paziente, deve vivere nel proprio paese, anche se in prigione, è meglio per lui che andare in Europa e America, specialmente perché questi paesi hanno misure e politiche per reclutare musulmani nella loro società, per cristianizzarli e convertirli all’ateismo e all’eretismo. Queste sono vecchie strategie che applicano attualmente e molti predicatori e studiosi corrotti stanno cercando di reclutare i musulmani nella società europea. 

Quindi perché andare in questi paesi? Perché non essere pazienti anche se il governo [del paese musulmano] ti perseguita, sii paziente, è meglio per te. Molte persone vanno [in altri paesi] senza essere perseguiti. Vanno per mangiare e bere e servire gli ebrei e i cristiani nei loro paesi, degradando se stessi e l’Islam. Che Allah vi benedica, Egli ha promesso di provvedere alla vostra sussistenza, “a chi teme Allah, Egli apre una via d’uscita, e gli concede provvidenze da dove non ne attendeva”, (Corano 65: 2-3). Tutto quello che dovete fare è temere Allah il Potente e il Maestoso e obbedirGli (avere taqwa) e la provvigione vi arriverà  da fonti che non avreste nemmeno immaginato. Una persona non muore fino a che non ha realizzato tutto ciò che era scritto per lui. Ma Shaytan gli abbelisce l’idea di andare in Occidente, così può vivere la vita del bestiame, prima in derisione e docilità, e poi in tribolazioni e pericoli che circondano lui e la sua famiglia. Quando tuo figlio avrà sei anni, dove studierà? Studierà nelle scuole degli ebrei, atei, laici e cristiani, ed essi gli insegneranno i loro stili di vita, ed essi non faranno distinzione [tra musulmani e non musulmani] riguardo a questo, che Allah vi benedica.

Acquisire una nazionalità straniera e miscredente invece di una islamica è stato dichiarato atto di kufr da alcuni studiosi. Una persona non acquisisce questa nazionalità se non dopo essersi preparato ed essersi sottomesso alle leggi di questi paesi e aver offerto la sua lealtà a loro e la sua ostilità per chi va contro di loro. Egli potrebbe anche essere pronto a combattere [per loro]. Se l’esercito islamico si avvicinasse alla terra miscredente, egli [dovrebbe] affrontare l’esercito islamico perché è diventato un soldato, pronto a favore dei nemici di Allah. Possono farlo arruolare e prepararlo a combattere contro i musulmani nelle loro terre, come è successo in Afghanistan. Hanno reclutato musulmani per combattere gli Afghani ed alcuni studiosi corrotti hanno emesso una fatwa (verdetto religioso) che dichiara che sia permesso per un musulmano combattere contro i musulmani per confermare la sua nazionalità e la sua alleanza all’America. Questa è la fatwa di Al-Qardawi, il quale possiede un grande status tra i musulmani a causa di questa fatwa. Che Allah vi benedica, quanti editti malvagi e corrotti ci sono! Chiediamo ad Allah la protezione e il benessere!

Proprio ora, in Occidente, sono state prese delle misure per raggiungere questi obiettivi: recrutare musulmani nelle società occidentali. Come puoi andare lì in queste circostanze? E’ obbligatorio per i musulmani ritornare ai loro paesi quando vengono a conoscenza di queste azioni e tentativi di integrarli e fonderli nelle societa occidentali.

[Da una registrazione intitolata ‘Mezzi per l’ascesa della Ummah’ del Nobile Shaikh Rabi’ ibn Hadi al-Madkhali che Allah lo preservi, alla quale ha partecipato anche Shaikh Abdul-Aziz al-Bur’i (che Allah lo preservi) – parte delle sedute di Ramadan 20/09/1426H]

Fonte: http://www.sahab.net/
Traduzione a cura di http://www.alghurabaa.net

[Nota: con questo lo Shaikh non invita a combattere l’America o ad autodichiararsi un jihad. Piuttosto sottolinea l’importanza di preservare il proprio din (religione) e la propria identità musulmana. Invita ad essere pazienti in terra di Islam, avere taqwa e credere nella promessa di Allah, ossia che Egli provvederà alla sussistenza.]

Annunci