I cuori dei Khawarij sono vuoti

L’interrogante:

Nobile Shaikh, è citato in un hadith del Profeta صلى الله عليه وسلم: “Alla fine dei tempi, un gruppo di persone verrà e perforerà [uscendo] dall’Islam così come una freccia perfora il suo bersaglio”. Vi chiediamo gentilmente una chiarificazione delle caratteristiche e maniere in cui perforano l’Islam (maruq).

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin رحمه الله:

Questi sono i khawarij, che il Profeta عليه الصلاة والسلام ha descritto come persone di obbedienza e adorazione religiosa (apparente); e che uno dei Compagni sminuirebbe la sua preghiera in confronto alla loro preghiera e la sua recitazione del Corano in confronto alla loro recitazione del Corano.

Tuttavia, queste azioni di religiosità non vanno oltre la loro gola, ciò significa che non discendono fino al cuore – si cerca il refugio in Allah da questo – quindi perforano (attraversano) l’Islam così come la perforazione di una freccia attraverso il suo bersaglio. Quando una freccia colpisce un bersaglio (o una preda), lo perfora ad alta velocità ed esce dall’altro lato. I khawarij sono così. Perforano l’Islam, passando attraverso di esso velocemente, come la velocità di una freccia, ed escono da esso – chiediamo ad Allah il benessere. Per questa ragione il Profeta عليه الصلاة والسلام ha ordinato di combatterli perché, anche se sono rigorosi nella religione, alla fine, si allontanano da essa (mariqun).

Se esaminaste il loro cuore, lo trovereste nero, sordo! Il bene non è in grado di raggiungerlo e nemmeno la luce (della fede) – si cerca il rifugio in Allah. Il loro iman (fede) è superficiale – e questo, in realtà, è qualcosa che dovremmo prendere noi stessi in considerazione; perché potreste trovare un individuo tra di noi, al quale non piacciono i peccati che la gente commette e ne ha avversione, e quindi li rimprovera e li insulta. Tuttavia, l’iman non ha raggiunto il suo cuore. Trovate negligenza nell’esecuzione delle sue adorazioni, il suo cuore non è attento durante la preghiera, non si rivolge di continuo al suo Signore; non si sente colpevole se commette peccato.

Queste fanno parte delle caratteristiche dei khawarij, e per questo alcuni Salaf hanno detto: “Chiunque dica, ‘la gente è distrutta’, allora è piu distrutto di loro e chiunque dice, ‘la gente ha deviato [dall’Islam]’, allora egli è piu deviato di loro. “. Ciò che intendono con questo è: colui che si preoccupa degli errori degli altri al discapito dei suoi errori.

I khawarij sono così. Rimproverano le persone (i musulmani) e le trattano duramente, dichiarando miscredente chiunque commetti un peccato maggiore, quando (in realtà) sono più miscredenti di lui, dato che il loro iman non ha raggiunto il loro cuore, invece è solo superficiale; e questo argomento è pericoloso, wallahi, è pericoloso, pericoloso, pericoloso. E’ obbligatorio che un individuo si curi da questo, per salvarsi da questo male. Queste persone (i khawarij) non sono alla fine dei tempi; sì, sono alla fine dei tempi in riferimento al Messaggero عليه الصلاة والسلام ma sono venuti anche prima – sono presenti sin dai tempi dei Califfi ben guidati. Infatti, alcuni di loro erano presenti ai tempi del Messaggero ma non presero armi; come colui che disse al Messaggero, “Perché lui è tuo cugino O Messaggero di Allah”, quando [il Profeta] giudicò a favore di Zubayr Ibn ‘Awam – questa è una forma di rivolta (khuruj contro il governante).

Inoltre, colui che disse al Messaggero, mentre egli [il Messaggero] distribuiva il bottino di guerra: “Sii giusto, questa è una distribuzione in cui non è stato ricercato il volto di Allah.”. Anche questa è una forma di rivolta, sì.

L’interrogante:

Quindi, provano a seguire la Sunnah del Messaggero صلى الله عليه وسلم?

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin:

In apparenza! Sembra che la seguino solo in apparenza. Il Messaggero عليه الصلاة والسلام disse, “Il Corano non va al di là della loro gola (al cuore)”.

L’interrogante:

Allora come facciamo a sapere chi sono?

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin:

A questo punto, è obbligatorio che un individuo si fermi. I loro segni apparirono in alcuni individui ai tempi del Messaggero. Il Messaggero ha informato dei loro segni, [alcuni dei quali apparirono ai tempi di ‘Ali رضي الله عنه] come l’uomo del quale il Profeta informò. [Infiltrati tra] gli uomini (esercito) di Mu’awiyah رضي الله عنه e altri come loro. Tuttavia, non possiamo giudicare khawarij queste persone, a meno che non conosciamo le loro opinioni, allora sapremo che sono tra i khawarij. Un esempio di questo è: chiunque sia dell’opinione che è permesso ribellarsi contro i governanti musulmani, quelli che sono realmente musulmani; questa è l’opinione (credo) dei khawarij – poi sappiamo che queste persone sono estremiste nella religione ma la loro religiosità non va al di là della loro gola, fino al cuore.

I loro cuori sono vuoti, privi di iman.

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net