Il Corano e la Sunnah bastano?

[Egli] ha detto, “Tieniti saldo alla corda di Allah e segui la Vera Guida e non essere un innovatore così che tu possa prosperare…”. “E segui il Libro di Allah e la Sunnah che è venuta dal Messaggero di Allah così che tu possa salvarti e trarre vantaggio.”

Nel secondo punto egli cita il tenersi saldo al Libro di Allah e alla Sunnah. Questo è abbastanza?

Che tipo di domanda è questa? …. Questo è abbastanza? Diciamo “no”.

Devi limitare la tua implementazione e comprensione del Libro e della Sunnah a ciò che è venuto dai Sahaba رضوان الله عليهم.

Va bene, ma perché lo Shaikh dice solo “il Libro di Allah e la Sunnah”? Perché? Perché nell’aggrapparsi al Libro di Allah e alla Sunnah, vi è la da’wah a ritornare sul sentiero dei Credenti (i Sahaba).

Allah تعلى ha detto:

“Chi si separa dal Messaggero dopo che gli si è manifestata la guida, e segue un sentiero diverso da quello dei credenti, quello lo allontaneremo come si è allontanato e lo getteremo nell’Inferno. Qual triste destino.” [4: 115].

Quindi devi attraversare il sentiero dei Credenti (i Sahaba) nella tua comprensione del Libro di Allah e della Sunnah. E nella Sunnah vi è che il Messaggero صلى اللّٰه عليه وسلم disse:

“Chi tra di voi vivrà a lungo, vedrà molta divergenza. Quindi attenetevi alla mia Sunnah e alla Sunnah dei Califfi ben guidati che verranno dopo di me. Aggrappatevi ad essa con i vostri denti molari e fate attenzione alle innovazioni [nella religione].”

E il detto del Messaggero صلى اللّٰه عليه وسلم:

“[Tutti i gruppi] sono nel Fuoco dell’Inferno ad eccezione di uno.” I Compagni chiesero, “Chi sono o Messaggero di Allah?”. Egli disse, “La Jama’ah.” E in un’altra narrazione, “… ciò su cui siamo io e i miei Compagni.”

Se ti tieni saldo al Libro di Allah e alla Sunnah, troverai che il Libro di Allah e la Sunnah ti indirizzano a ritornare alla comprensione dei Salaf As-Salih e al seguirli, aderire e aggrapparti ad essi.

E’ chiaro?

Il terzo punto… vorrei ritornare al secondo punto.

Vi dico, “Lo Shaikh ha detto ‘Segui la Vera Guida’.” E seguire la Vera Guida richiede seguire i Salaf As-Salih. Dico che deve esserci una precisazione importante, come abbiamo citato nel secondo punto, così che lo studente capisca che la questione non è semplicemente [quella di] tenersi saldo al Libro di Allah e alla Sunnah del Messaggero di Allah.

Voi sapete bene che tutti i gruppi e le sette deviate dichiarano di attenersi al Libro di Allah e alla Sunnah del Messaggero di Allah. Ma la linea che divide gli Ahlus-Sunnah da loro è che gli Ahlus-Sunnah aderiscono al Corano e alla Sunnah con ciò che è venuto dai Salaf. Quanto agli altri [gruppi], no.

I Sufi dicono, “Sul Corano e la Sunnah alla luce dell’ispirazione personale e della scoperta [della guida]. Il mio cuore mi narra dal mio Signore.” Ed egli (il Sufi) prova ad imbarazzare gli Ahlus-Sunnah dicendo, “Il vostro ‘ilm proviene da un defunto [e] da un altro defunto. Quanto a noi, il nostro ‘ilm è [direttamente] da Al-Hayy (Allah) che non muore.”.

Quanto ai Mu’tazilah, anche loro dicono “Corano e Sunnah”. Ma essi dicono, “Noi limitiamo la nostra comprensione [del Corano e della Sunnah] ai nostri intelletti e alla linguistica.” Non a ciò che è venuto dai Salaf As-Salih.

Riguardo gli Shi’a con tutte le loro sette, essi dicono “Corano e Sunnah”. Ma nella loro comprensione [del Corano e della Sunnah] aderiscono a gli Ahlul-Bayt e disprezzano ciò che è diverso da quello.

E’ così che sono questi gruppi. Non troverai uno dei vari gruppi eccetto che nelle loro fonti, dalle quali prendono la loro religione, ci sono restrizioni che si oppongono alla metodologia degli Ahlus-Sunnah wal-Jama’ah e all’adesione della comprensione dei Salaf As-Salih.

Shaikh Muhammad Bazmul حفظه الله
Fonte: https://youtu.be/e-auy_MzzNA
Traduzione a cura di alghurabaa.net