Qur’an

[9] Sappi che non ci sono contraddizioni!

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano, è che tu sappia con certezza che non c’è alcuna contraddizione nel Libro di Allah. E che non ci sono contraddizioni tra i Suoi versetti e che agisci in base ai versetti che sono chiari e credi nei versetti poco chiari (che possono essere interpretati in modo diverso) e riferisci i versetti poco chiari a quelli chiari. Come detto da Allah عز وجل: (altro…)

[7] Abbellisci la tua voce

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano è che abbellisci la tua voce con il Corano. Recitalo lentamente e in modo bello secondo le tue capacità. Abbellisci la tua voce. (altro…)

[6] Non recitare velocemente

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano, o benedetto, è che tu non sia frettoloso nella tua recitazione del Corano. Non affrettarti! Leggi, come abbiamo detto, con riflessione. In verità la fretta non viene con nulla di buono. Il Profeta صلى اللّٰه عليه وسلم disse:

“L’andare adagio [nel fare le cose] è da Ar-Rahman e la fretta è dallo Shaytan.” (altro…)

[5] Rifletti mentre leggi

Tra le caratteristiche del sentiero, così che tu possa assaporare la dolcezza del Corano, è che rifletti sul Corano mentre lo leggi.

“Non meditano sul Corano?” [Corano 4: 82] (altro…)

Il Corano e la Sunnah bastano?

[Egli] ha detto, “Tieniti saldo alla corda di Allah e segui la Vera Guida e non essere un innovatore così che tu possa prosperare…”. “E segui il Libro di Allah e la Sunnah che è venuta dal Messaggero di Allah così che tu possa salvarti e trarre vantaggio.”

Nel secondo punto egli cita il tenersi saldo al Libro di Allah e alla Sunnah. Questo è abbastanza?

(altro…)