salaf

Il Corano e la Sunnah bastano?

[Egli] ha detto, “Tieniti saldo alla corda di Allah e segui la Vera Guida e non essere un innovatore così che tu possa prosperare…”. “E segui il Libro di Allah e la Sunnah che è venuta dal Messaggero di Allah così che tu possa salvarti e trarre vantaggio.”

Nel secondo punto egli cita il tenersi saldo al Libro di Allah e alla Sunnah. Questo è abbastanza?

(altro…)

Una mattina con i Salaf

È riportato che Imam Al-Awzai رحمه الله disse:

“Durante il tempo del Fajr, o un po’ prima [di esso], i Salaf erano come se [degli] uccelli fossero seduti sulle loro teste: [fermi] concentrati su se stessi [e la loro ‘ibadah]; così tanto, che se anche uno dei loro amici più vicini fosse tornato da loro, dopo averli lasciati, non lo avrebbero notato. Rimanevano in questo stato fino a un po’ prima dell’alba. Dopodiché si incontravano e si sedevano nei circoli [di ‘ilm]. La prima cosa di cui parlavano era riguardo la loro akhirah e cosa ne sarebbe stato di loro. Poi iniziavano i circoli di studio di Corano e Fiqh.

Ibn ‘Asakir, Tarikh Dimishq 35:184, 185.
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Mi siedo con i Salaf

È stato riportato da Nu’aym bin Hammad:

‘Abdullah bin Al-Mubarak era spesso a casa, così gli fu chiesto, “non ti senti solo?”. Egli rispose, “come posso sentirmi solo quando sono con il Profeta صلى الله عليه وسلم (cioè leggo i suoi ahadith)?”

(altro…)

Sii un re!

Una volta un uomo chiese un consiglio a Muhammad bin Wasi’ ed egli rispose: “Ti consiglio di essere un re in questo mondo e nell’aldilà”. L’uomo chiese: “Come?”. [Egli] rispose: “Perdi interesse per le cose della vita terrena (pratica zuhd)”.

Al-Dhahabi, Siyar A’lam Al-Nubala’ nella sua biografia di Muhammad bin Wasi’
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Il timore dei Salaf dell’ipocrisia

Anche Abi Mulaykah era tra i grandi Tabi’in. Egli disse, “Ho incontrato trenta dei Compagni del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم, tutti loro temevano l’ipocrisia [per se stessi].” [Cioè] di dichiarare qualcosa e non agire in base ad essa. Ed erano i Compagni del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم.

(altro…)