tomba

La punizione della tomba include il mu’min disobbediente o è specifico per il Kafir?

 

imagesBOX3GB6A

 

Autore: Shaykh Muhammad ibn Salih al-‘Uthaymin رحمه الله:
Fonte: Majmu’ Fatawa wa Rasa’il – Volume Due, Numero 154

 

Domanda: la punizione della tomba include il mu’min (credente) disobbediente o è specifico per il kafir (miscredente)?

Risposta: La punizione incessante della tomba è per il munafiq (ipocrita) e per il kafir (miscredente).

Per quanto riguarda il mu’min disobbediente, allora egli può essere punito nella tomba perché è stabilito nei Sahihain (i due Sahih) dal hadith di Ibn ‘Abbas (رضى الله عنهما) che il Profeta (صلى الله عليه وسلم ) passando per due tombe ha detto: “Loro (i loro occupanti) sono tormentati, ma non sono tormentati per un peccato grave. Uno di loro non si preoccupava di non sporcarsi con l’urina e l’altro raccontava storie (namimah) “. [1] (altro…)

Annunci

I profumi provenienti dalla tomba del Profeta (sallallahu ‘alayhi wa sallam)

flowers

D: Qual è la sua opinione in merito ad una persona che dice: chi si reca alla tomba del Profeta sente l’odore della tomba – o il profumo del Profeta (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) – e [afferma] che in questi profumi vi sia barakah (benedizione)?

R: Non c’è una fragranza da odorare quando si visita una tomba, né la tomba del Profeta, né di chiunque altro. Questa è una menzogna e una falsità. Forse [egli] odora un profumo che la gente mette lì così pensa che questo sia sicuramente il profumo del Messaggero (sallAllahu ‘alayhi wa sallam)! Questo proviene dalle superstizioni devianti per le quali non vi è nessuna autorità.

Shaikh Salih al-Fawzan
‘Aqidatul-Haaj Fi dawil-Kitab was-Sunnah, pag. 25

Traduzione a cura di alghurabaa.net