kafir

La dunya è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente

L’interrogante chiede il significato di un hadith citato da Abu Hurayrah, che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse: “La dunya (vita terrena) è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente”. (altro…)

La punizione della tomba include il mu’min disobbediente o è specifico per il Kafir?

 

imagesBOX3GB6A

 

Autore: Shaykh Muhammad ibn Salih al-‘Uthaymin رحمه الله:
Fonte: Majmu’ Fatawa wa Rasa’il – Volume Due, Numero 154

 

Domanda: la punizione della tomba include il mu’min (credente) disobbediente o è specifico per il kafir (miscredente)?

Risposta: La punizione incessante della tomba è per il munafiq (ipocrita) e per il kafir (miscredente).

Per quanto riguarda il mu’min disobbediente, allora egli può essere punito nella tomba perché è stabilito nei Sahihain (i due Sahih) dal hadith di Ibn ‘Abbas (رضى الله عنهما) che il Profeta (صلى الله عليه وسلم ) passando per due tombe ha detto: “Loro (i loro occupanti) sono tormentati, ma non sono tormentati per un peccato grave. Uno di loro non si preoccupava di non sporcarsi con l’urina e l’altro raccontava storie (namimah) “. [1] (altro…)