Come trattare una donna che pratica la magia

115

La domanda:

Come si dovrebbe trattare una donna che nuoce a tutti i membri della famiglia con il male e con l’uso della magia, nonostante i membri della famiglia siano persone tranquille? Consigliateci, che Allah vi ricompensi con il bene.

La risposta:

Ogni lode spetta ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano su colui che Allah ha inviato come misericordia per i mondi, sulla sua Famiglia, i suoi Compagni e i suoi Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

Se le persone che vivono con lei sono sicure che lei pratichi la magia e della corruzione che ne scaturisce, allora dovrebbero denunciarla al governatore (la persona in autorità) allo scopo di punirla con ciò che merita e come punizione per le sue azioni. In verita, è dovere del governatore di salvare la società dalla corruzione dei maghi, per mettere al sicuro le persone dal loro male. Oppure, essi (i membri della famiglia) devono evitare lei e il suo male più che possono ed Allah è Colui al quale si chiede aiuto. Questo perché la magia è proibita nel Libro Sacro (il Corano), nella Sunnah e secondo il Consenso degli Studiosi. Allah عزّ وجلّ ha detto:

[Significato del versetto]

“Prestarono fede a quel che i dèmoni raccontarono sul regno di Salomone. Non era stato Salomone il miscredente, ma i dèmoni: insegnarono ai popoli la magia e ciò che era stato rivelato ai due angeli Hârût e Mârût a Babele. Essi però non insegnarono nulla senza prima avvertire: “Badate che noi non siam altro che una tentazione: non siate miscredenti”. E la gente imparò da loro come separare l’uomo dalla sua sposa, ma non potevano nuocere a nessuno senza il permesso di Allah. Imparavano dunque ciò che era loro dannoso e di nessun vantaggio. E ben sapevano che chi avesse acquistato quell’arte, non avrebbe avuto parte nell’altra vita. Com’era detestabile quello in cambio del quale barattarono la loro anima. Se l’avessero saputo!” [Surah Al-Baqarah: 102]

Inoltre, Egli عزّ وجلّ ha detto:

[Significato del versetto]

“… e il mago, ovunque vada, non avrà riuscita. “ [Surah Ta-Ha: 69]

Allah عزّ وجلّ ha detto riguardo a Mosè e i maghi del Faraone:

[Significato del versetto]

“Quando ebbero gettato, Mosè disse: “Quello che avete prodotto è magia. In verità, Allah la vanificherà”. In verità, Allah non rende prospero l’operato dei corruttori.” [Surah Yunus: 81]

In più, vi è il hadith del Profeta صلَّى الله عليه وآله وسلَّم : “Evitate i sette peccati”- Essi chiesero, “O Messaggero di Allah, quali sono?” – Egli rispose, “associare partners ad Allah, la magia ..” (1).

Imam An-Nawawi ha citato il consenso degli Studiosi sulla magia. Detto questo, se la sua magia è praticata attraverso i demoni, allora lei è miscredente. Ma se è praticata con l’uso di medicine, allora ella non è miscredente ma disobbediente.

La conoscenza perfetta appartiene ad Allah عز وجل. La nostra ultima preghiera e le lodi spettano ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano sul nostro Profeta, la sua Famiglia, i suoi Compagni e Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

Shaikh Muhammad ‘Ali Ferkous

Algeri. 22 Rajab, 1427 H
Corrispondente al: 16 Agosto, 2006 G

(1) Riportato da Al-Bukhârî (2766) e da Muslim (89) dal hadith di Abû Hurayra رضي الله عنه.

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net
Pubblicazione autorizzata dall’amministrazione di www.ferkous.com

Annunci