taleb el ilm

Dovrei memorizzare il Corano o ricercare el-‘ilm (scienza islamica)?

Un giovane di 16 anni ha posto una domanda a Shaikh Al-Fawzan حفظه الله dato che 18 mesi fa aveva iniziato a memorizzare il Corano in un programma di hifdh (memorizzazione). Però, quando ha pensato di concentrarsi sulla ricerca del ‘ilm, uno degli organizzatori del programma di hifdh glielo ha sconsigliato, sostenendo che i giovani hanno bisogno di tarbiyyah (educazione) e che se avesse ricercato el-‘ilm senza la tarbiyyah, questo sarebbe stato dannoso per lui. Così il ragazzo ha chiesto consiglio a Shaikh Al-Fawzan حفظه الله. (altro…)

O gente! Dedicatevi alla conoscenza benefica!

Te lo chiedo per Allah e prima di questo non dico che sia haram per te leggere i giornali ma ti chiedo per Allah: cosa è meglio? Che leggi il giornale dall’inizio alla fine o che memorizzi una pagina del Corano?

(altro…)

Diventare un illustre ricercatore di conoscenza?

[L’interrogante] dice:

Quanti testi deve memorizzare un ricercatore di conoscenza per distinguersi?

(altro…)

Dare il mondo per la scienza islamica

E’ riportato che l’Imam Al-Hasan Al-Basri رحمه الله disse:

“Imparare un singolo argomento di scienza [islamica] e insegnarlo ad un musulmano, mi è più caro dell’avere il mondo intero e darlo nella causa di Allah.”

Al-Khatib Al-Baghdadi, Al-Faqih wa Al-Mutafaqqih articolo 53.
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Una mattina con i Salaf

È riportato che Imam Al-Awzai رحمه الله disse:

“Durante il tempo del Fajr, o un po’ prima [di esso], i Salaf erano come se [degli] uccelli fossero seduti sulle loro teste: [fermi] concentrati su se stessi [e la loro ‘ibadah]; così tanto, che se anche uno dei loro amici più vicini fosse tornato da loro, dopo averli lasciati, non lo avrebbero notato. Rimanevano in questo stato fino a un po’ prima dell’alba. Dopodiché si incontravano e si sedevano nei circoli [di ‘ilm]. La prima cosa di cui parlavano era riguardo la loro akhirah e cosa ne sarebbe stato di loro. Poi iniziavano i circoli di studio di Corano e Fiqh.

Ibn ‘Asakir, Tarikh Dimishq 35:184, 185.
Traduzione a cura di alghurabaa.net