taleb el ilm

Le preoccupazioni di questa vita non hanno fine

Shaikh Muqbil رحمه اللّٰه ha detto:

“Consiglio a me stesso e a tutti di essere occupati con la ricerca della scienza [islamica]. Le preoccupazioni di questa vita non hanno fine. Attenti ad essere occupati con i guai della vita. Se ci tenessimo occupati con essi, non saremmo mai in grado di ricercare la scienza [islamica]”.

البشائر في السماع المباشر ص ٢١
Traduzione a cura di alghurabaa.net

L’obbligo per il taleb el-‘ilm di aderire rigorosamente al Corano

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin رحمه اللّٰه ha detto:

“Il Nobile Corano – è obbligatorio per il taleb el-‘ilm (studente di scienza islamica) aderire rigorosamente alla lettura, memorizzazione, comprensione e alla sua messa in pratica (del Corano). In verità, il Corano è la forte corda di Allah ed è il fondamento di tutte le scienze [islamiche]. I Salaf (Pii Predecessori) aderivano rigorosamente ad esso, facendo sì che questo fosse il loro obiettivo.

(altro…)

Il Paradiso di questa vita terrena

WaLlah! Questo ‘ilm (scienza islamica) è il Paradiso della vita terrena. Non conosco nessun piacere in questa vita terrena che sia più piacevole per il muwahid (monoteista) del ‘ilm. Il Paradiso della vita terrena. Ma con condizioni: che sia fatto con sincerità (ikhlas) per Allah.

(altro…)

Un consiglio sulla ricerca del ‘ilm

E consigliamo tutti i fratelli di essere desiderosi di partecipare alle riunioni di ‘ilm (scienza islamica) perché è nelle riunioni di ‘ilm che il servo impara la ‘aqidah (credo/dottrina), il manhaj (metodologia), hadith e fiqh (giurisprudenza islamica). (altro…)

Un consiglio sulla memorizzazione

La memorizzazione, barakallahu fikum, non è semplicemente prendere un hadith (ripetendolo): “Il Messaggero صلى اللّٰه عليه وسلم ha detto… narrato da Abu Hurayrah رضي اللّٰه عنه, tutto ciò che è nel mare è puro, e ciò che è morto [dal mare] è permesso (come cibo}”, no!. Questo è solo il primo passo per memorizzare. (altro…)