dua

Oh Ramadan avvicinati che i cuori sono malati

r1

E’ riportato che Mu’la b. Al-Fadl – che Allah abbia misericordia di lui – abbia detto:

Essi (i Salaf) avevano l’abitudine di supplicare Allah per sei mesi, chiedendoGli di farli arrivare al mese di Ramadan; ed essi supplicavano per sei mesi, che Allah accettasse [il loro digiuno ed altri atti di adorazione eseguiti durante il Ramadan]. Abul-Qasim Al-Asbahani, Al-Targhib wa Al-Tarhib, articolo 1761.  (altro…)

Annunci

Come chiedere la protezione di Allah per i bambini

placing-childen-under-allah_s-protection1

 

 

Cercare rifugio dal malocchio per i bambini

Compilato e Tradotto da Abbas Abu Yahya

Ibn Abbas ha detto che il Messaggero di Allah -sallAllaahu alayhi wa sallam- era solito cercare rifugio per al-Hassan e al-Hussein, dicendo:
‘Cerco rifugio, per voi due, con le parole perfette di Allah da ogni Shaytan (diavolo) e creatura velenosa e ogni malocchio.’ 
Egli -sallAllaahu alayhi wa sallam- ha detto che questo è il modo in cui Ibrahim cercava rifugio per Ishaq e Ismail ‘.
[Riportato in Bukhari e Tirmidhi con una formulazione in più, autenticata da Albani] (altro…)

Il du’a (supplica) viene accettato se detto prima o dopo iftar?

La prima domanda della Fatwa n. 20791

D1: Il Messaggero di Allah (pace su di lui) ha detto: “Il Du’a (supplica) del digiunante al momento della rottura del Sawm (digiuno) non sarà rifiutato”. Qual è il momento preciso al quale si riferisce la frase “Il Du’a al momento della rottura del Sawm” ? Si riferisce al du’a eseguito pochi momenti prima dell’Iftar (rottura del digiuno) o subito dopo (l’iftar)?  (altro…)

L’invocazione dopo Iftar

dua

Domanda: “Tra le invocazioni raccomandate durante l’iftar, vi è:

ذهب الظمأ و ابتلت العروق و ثبت الأجر إن شاء الله
“La sete è andata e le vene si sono bagnate e la ricompensa è stata realizzata se Allah vuole”.

Ho sentito dire che, questa invocazione va detta solo se avevi sete, altrimenti è una bugia. Questo è vero?”  (altro…)

Il beneficio di chiedere a qualcuno di supplicare Allah per lui – Shaykh Ibn Uthaymin

dandelion-flower

Dal tipo di Tawassul lecito: che una persona chieda a qualcuno di supplicare Allah, l’Altissimo, per lui, se spera che la supplica di questa persona sia accolta.
Tuttavia, dovrebbe essere che, la persona che chiede a qualcuno di supplicare Allah per lui, intenda beneficiare se stesso e suo fratello, colui al quale ha chiesto la supplica, in modo che la richiesta non sia soltanto per il proprio interesse. Dal momento che, se si vuole trarre beneficio per un amico e per se stessi, allora questo si tradurrà in qualcosa di buono per lui.  (altro…)