arabo

Shaikh Ferkous: la hijrah non deve essere unicamente geografica!

aereo-arcobaleno

Shaikh Ferkous حفظه الله risponde ad una domanda riguardante la Hijra (Martedì 03 Febbraio 2014 ad Algeri).

Si trattava inizialmente di una domanda personale ma, data l’importanza della risposta ricevuta, è stato scelto di condividere parte delle parole del Sapiente:

“Ha scelto un paese che gli permetterà di apprendere la religione e di migliorare la sua condizione con la stessa, di preservare se stesso e la sua famiglia, seguendo i suoi mezzi finanziari.

A condizione di apprendere la lingua araba e di abbandonare la lingua francese assieme alle cattive abitudini acquisite nei paesi del Kufr.

(altro…)

Il verdetto sulla traduzione dei sermoni in altre lingue

Shaykh ‘Abdul-‘Azîz bin Bâz

Originale: http://www.fatwaislam.com/fis/index.cfm?scn=fd&ID=1354

languages map

Alcuni degli studiosi hanno detto che tradurre in altre lingue [che non siano l’Arabo] i sermoni (khutab, sing. khutbah) fatti dal pulpito (minbar) il venerdì e in occasione dei due ‘Id non è lecito. La loro intenzione – che Allah abbia misericordia su di loro – era quella di mantenere e preservare la lingua araba, e di seguire il metodo del Messaggero di Allah (salla Allahu ‘alayhi wa sallam) e dei suoi Compagni (radi Allahu ‘anhum), che era di fare la khutbah in Arabo nella terra dei Persiani e di altri [la cui lingua madre non era l’Arabo] e di incoraggiare la gente a imparare l’Arabo e dare [alla lingua] la dovuta attenzione.  (altro…)

[Al MAURID] Dizionario Inglese – Arabo in PDF da scaricare

[Al MAURID] Dizionario Inglese – Arabo in PDF da scaricare

al-mawrid-a-modern-arabic-english-dictionary

Lezioni di Lingua Araba [Madinah Books 1,2,3] PDF e video

MedinahArabicCourse

Di seguito sono allegate le risorse per lo studio dei Libri 1,2 e 3 di “Lezioni di lingua araba” [come insegnato presso l’Università Islamica di Madinah] scritti dal Dr. Shaikh V. ‘Abdur-Rahim  (altro…)

Il divieto per i Musulmani di celebrare san Valentino [Arabo/Inglese] – Shaikh Salih as-Suhayimi