casa

Le faccende domestiche fanno parte della Sunnah

Il Nobile Shaikh Muhammad bin Salih al-‘Uthaymin رحمه الله ha detto:

“Quando una persona è a casa, allora fa parte della Sunnah che, ad esempio, faccia il suo tè, cucini se sa farlo e lavi ciò che bisogna lavare, tutto questo fa parte della Sunnah.

(altro…)

È meglio leggere il Corano nel Masjid o a casa?

Quran-on-Pedastal-in-Mosque-2

Domanda: L’interrogante dice: È preferibile leggere il Corano a casa o nel Masjid?  (altro…)

Donne e Da’wah

donnedawah

Di Shaikh Muhammad Nasirud Din al-Albani

“Questa è un’ innovazione dei tempi moderni e non è adatta per donne sole.”


Domanda: Qual è il modo migliore per le donne di fare da’wah?

Dico alle donne di rimanere nelle proprie case e di non preoccuparsi della da’wah. Rimprovero l’uso che si fa della parola “Da’wah”, soprattutto da parte dei giovani di sesso maschile che dicono, “quella è gente di Da’wah”, come se “da’wah” fosse diventata la moda dei tempi moderni. Di questi tempi chiunque abbia un po’ di conoscenza diventa un da’iyah (chiamante). Quindi la questione non si ferma al giovane ragazzo, arriva fino alla gioventù femminile e alle casalinghe, fino a quando quest’ ultime non abbandonano gli obblighi che hanno verso le loro case, i loro mariti e i loro figli. Questo le fa allontanare da ciò che è obbligatorio per loro fino a farle avvicinare a ciò che invece non è obbligatorio per loro, come la da’wah. La regola generale per la donna è quella di rimanere in casa sua, come è stato legiferato per lei, e di non uscire ad eccezione che vi sia una cosa davvero importante da fare. Questo è dovuto alla dichiarazione del Profeta (sallallahu ‘alayhi wa sallam): (altro…)