tilawa

[8] Fa sì che il tuo cuore sia presente

Tra i segni della retta via per assaporare la dolcezza della recitazione del Corano, [vi] è l’ascolto del Corano quando viene letto, fare silenzio, e far sì che il tuo cuore sia presente durante la recitazione e mentre lo ascolti.

“Quando viene letto il Corano, prestate attenzione e state zitti, ché vi sia fatta misericordia.” [Corano 7: 204] (altro…)

[6] Non recitare velocemente

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano, o benedetto, è che tu non sia frettoloso nella tua recitazione del Corano. Non affrettarti! Leggi, come abbiamo detto, con riflessione. In verità la fretta non viene con nulla di buono. Il Profeta صلى اللّٰه عليه وسلم disse:

“L’andare adagio [nel fare le cose] è da Ar-Rahman e la fretta è dallo Shaytan.” (altro…)

La casa nella quale si recita il Corano

È riportato che ‘Abdullah Ibn Mas’ud رضي الله عنه disse:

“La casa nella quale non si recita il Corano è come una casa abbandonata che nessuno mantiene.”

(altro…)

Programma di lettura del Corano per il mese di Ramadan

Foto e PDF >>  (altro…)

Il momento migliore per recitare Surah al-Kahf

Domanda:

Caro Shaikh, se una persona recita Surah al-Kahf durante la notte di al-Jumuah (cioè Giovedì notte), otterrà la ricompensa per la recitazione di Surah al-Kahf? (altro…)