cura

Curarsi con il Corano

Shaikh ‘Abdur-Razzaq Al-Badr حفظه الله:

Al-Fudayl Ibn ‘Iyad, dagli Imam dei Tabi’in, trascorse quarant’anni della sua vita ed era conosciuto come uno dei più grandi criminali. Era un bandito. Le caravane lo temevano. Fino a quando ha raggiunto i quarant’anni di età.

(altro…)

Annunci

Chi non legge bene il Corano può curarsi con la ruqiyah?

qur-an

Domanda: E’ permesso a colui che non eccelle nella lettura del corano di curarsi (con la ruqiyah)?

Risposta: Gli è permesso di curarsi se si trova costretto [a farlo]. (altro…)

Il malocchio

download

E’ stato chiesto a Shaikh Muhammad al- Salih al-‘Uthaymin:

” Una persona può essere colpita dal malocchio? Come lo si cura? Il fatto di volersi proteggere da esso contraddice il tawakkul (affidarsi ad Allah)? ”

Lo Shaikh ha risposto: “La nostra opinione riguardo al malocchio è che esso è vero ed è comprovato sia dagli insegnamenti islamici che da vere esperienze di vita. Allah dice (interpretazione del significato): “Manca poco che i miscredenti ti trapassino con gli sguardi.” [Al Qalam  68:51] (altro…)

La Ruqiyah legiferata

r

La domanda:

Cosa è meglio, oh Shaikh, per la ruqyah: recitare [il Corano] e soffiare sull’acqua per il malato oppure recitare vicino a lui e soffiare su di lui; e quali sono i suoi avvertimenti dato che siamo in un periodo in cui ci sono molti Raqi (esorcisti); chiediamo una risposta riguardo a tale questione.

Shaikh Salih Al-Fawzan (hafidhahullah):

Nel nome di Allah, il Clemente, il Misericordioso, tutte le lodi appartengono ad Allah, il Signore di tutto cio che esiste. Che la pace e le benedizioni siano sul nostro Profeta Muhammad, sulla sua famiglia e tutti i suoi compagni.

Procedendo…  (altro…)

Niente è più utile al cuore della lettura del Corano

corano

In linea generale, niente è più utile al cuore della lettura del Corano con meditazione e riflessione.

Ciò riunisce tutte le tappe che attraversano coloro che camminano (verso Allah), tutte le situazioni vissute da coloro che agiscono (per Allah) e tutti i livelli di coloro che conoscono (Allah).

E’ questo ciò che crea l’amore, il desiderio di incontrarLo (shawq), la paura, la speranza, la dedizione (ineba), la fiducia, la soddisfazione, il fatto di affidarsi a Lui, la riconoscenza, la perseveranza e tutte le condizioni che fanno sì che il cuore viva e raggiunga la perfezione.
(altro…)