eid ul adha

Le regole della macellazione

p1

Shaikh Muhammad bin Salih Al-‘Uthaymin
Fonte: Talkhis Ahkam-ul-Udhiyah wadh-Dhakat

Ci sono delle regole che bisogna rispettare quando si macella un animale da sacrificare. Ad ogni modo, queste regole non condizionano la validità di un sacrificio. Quindi il sacrificio è ancora valido anche in assenza di esse. Tra queste regole:

1. Egli dovrebbe posizionarsi con l’animale in direzione della Qiblah al momento della macellazione.

2. Deve macellare l’animale con buone maniere, vale a dire velocemente e passando con decisione una lama ben affilata nella zona del collo.

Alcuni studiosi sono dell’opinione che questa regola sia obbligatoria in base al detto del Profeta: “In verità Allah ha prescritto competenza in tutto. Quindi quando uccidete, uccidete con competenza. E quando sacrificate, sacrificate con competenza. Ognuno di voi dovrebbe affilare la sua lama in modo da diminuire il dolore inflitto all’animale che si sta offrendo in sacrificio.” [Riportato da Muslim] (altro…)

Annunci

Le saggezze nella legiferazione del sacrificio

gm

La legiferazione del sacrificio comporta delle saggezze immense, tra cui:

-La prima: Commemorare l’amico intimo di Allah: Ibrahim (‘alayhi assalam), nell’estensione del suo accettamento per ordine del Suo Signore.  (altro…)

I riti eseguiti dai pellegrini nel giorno di ‘Eid

Mina-tents

Fatwa n. 6085

D: C’è un Hajji (pellegrino a Mecca), che è stato sul Monte di ‘Arafah, è stato a Muzdalifah e al mattino, durante il giorno di ‘Eid-ul-Adha (la Festa del Sacrificio), si è diretto a Mina. Lì ha lapidato Al-‘Aqabah, ha rasato i capelli e ha tolto l’Ihram mentre ancora a Mina. Più tardi, si è recato a Mecca, dove ha eseguito il Tawaf-al-Ifadah (circoambulazione finale obbligatoria attorno alla Ka’bah durante Hajj). Questo è ammissibile? In realtà, qualcuno mi ha detto che non sia lecito rasare i capelli e togliere l’Ihram a Mina, se non dopo l’esecuzione del Tawaf-al-Ifadah.

(altro…)

I dieci giorni di Dhul-Hijja

dhulhijja

Durante questi dieci giorni (di Dhul-Hijja), il Profeta – la pace e la salvezza siano su di lui e sulla sua famiglia – ha detto:

Non ci sono migliori opere, come quelle realizzate in questi 10 giorni.

I Compagni hanno chiesto: “Nemmeno il Jihad per la causa di Allah?“  (altro…)

Chiarificazione sui takbir collettivi prima della preghiera di ‘Eid​

masjid

La lode spetta solo ad Allah, la pace e le benedizioni di Allah siano sul nostro Profeta Muhammad, sulla sua famiglia e i suoi compagni.

Mi sono informato riguardo a ciò che il gentile Ahmad Muhammad Jamal – che Allah gli dia successo là dove è la Sua soddisfazione – ha pubblicato su alcuni giornali, dove era stupito rigaurdo al divieto dei takbir collettivi nelle moschee prima della preghiera dell’ Eid perché è una bid’ah (innovazione) e bisogna vietarla. (altro…)