ibadah

[3] Imparate l’Iman

Il primo argomento >>>

Il secondo argomento >>>

Il terzo argomento riguarda l’Iman (fede).

Jundub Ibn ‘Abdillah Al-Bajli رضي الله عنه disse: “Eravamo con il Profeta صلى الله عليه وسلم quando eravamo ragazzini ed abbiamo imparato l’Iman prima di imparare il Corano. Così quando abbiamo imparato il Corano, il nostro Iman è aumentato (per via della recitazione del Corano).” Narrato da Ibn Majah e Bayhaqi in Shu’ab Al-Iman ed egli ha aggiunto, nella sua narrazione, che “oggi imparate il Corano prima di imparare l’Iman”.

(altro…)

Annunci

Il digiuno include i tre tipi di pazienza

Il digiuno è [un atto di adorazione] meraviglioso e ciò che è ancor più meraviglioso è che esso include i tre tipi di pazienza obbligatoria.

I Sapienti dicono:

“La pazienza è di tre tipi: la pazienza nell’atto di adorazione e nell’obbedire agli ordini di Allah l’Altissimo, la pazienza nell’evitare e stare lontano da ciò che Allah ha proibito, e la pazienza in ciò che ci accade secondo il decreto di Allah.”

(altro…)

Ricominciare la lettura del Corano all’inizio di ogni Ramadan

coranorosa
Domanda: Se non ho terminato la lettura del Corano prima di Ramadan, devo ricominciare dall’inizio con l’entrata (del mese) di Ramadan o devo finire la lettura e dopo riprendere dall’inizio?

(altro…)

La Sunnah di Sha’ban

L’interrogante:

Oh nobile Shaikh, ci stiamo avvicinando alla metà di Sha’ban, e sapete – che Allah vi preservi – ciò che avviene con le innovazioni (bid’ah) durante questo periodo, quindi vorrei che le persone siano consapevoli e siano informate di questo.

Shaikh Muhammad Aman Al-Jami’:

Una persona che chiede riguardo a ciò che le persone fanno normalmente durante la metà di Sha’ban, ad esempio digiunare il giorno della metà di Sha’ban ed impegnarsi in atti di ‘ibadah (adorazione) durante quella notte; credendo che questo sia Sunnah, e magari alcuni di loro possono anche credere che questo aumenterà la durata della loro vita; Quindi la risposta è … (altro…)

Le gravi conseguenze dello shirk

“Se una persona esegue il hajj, la preghiera e digiuna con sincerità, ma commette Shirk nel du’a, tutta la ricompensa per il hajj, la preghiera e il digiuno sarà annullata. La prova di questo è:

“Invero a te e a coloro che ti precedettero è stato rivelato: “Se attribuirai associati [ad Allah], saranno vane le opere tue e sarai tra i perdenti.” [Surah az-Zumar: 65]

Spiegazione di Usul Ath-Thalatha, sesta lezione di Shaikh Abdur-Razzaq Al-Badr حفظه الله
Traduzione a cura di alghurabaa.net