supplica

I due eserciti che non possono essere sconfitti

Shaikh Ibn Taymiyyah رحمه الله ha detto:

“I cuori sinceri e i du’a giusti sono i due eserciti che non possono essere mai sconfitti.”

Majmu’ al-Fatawa 28/644
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Il du’a (supplica) è la chiave per la purificazione delle anime

Shaikh Abdur-Razzaq al-Badr حفظه الله:

Il secondo principio è “Il du’a (supplica) è la chiave per la purificazione delle anime”.

E’ stato autenticamente riportato in un hadith, dal nostro Profeta صلى الله عليه وسلم che disse, “Non c’è nulla di più nobile per Allah della supplica (du’a)”. La supplica è la chiave di tutto il bene in questa vita e nell’Aldilà. Essa ha un effetto tremendo sull’apertura delle porte e delle vie del bene. Per questo, Shaikh al-Islam Ibn Taymiyyah رحمه الله disse, nel suo consiglio ad Abi al-Qasim al-Mughrabi, “la supplica è la chiave di tutto il bene”. (altro…)

Pregare che non prenda una seconda moglie

L’interrogante:

Ecco alcune domande delle donne.

Shaikh ‘Ubayd Al-Jabiri حفظه الله:

[Lo Shaikh lo corregge]
Delle ricercatrici di conoscenza.

L’interrogante:

Delle ricercatrici di conoscenza, sì.
[Ella] dice: assalamu alaikum wa rahmatullahi wa barakatuh. Ho un’amica che supplica Allah che suo marito non prenda un’altra moglie. Dice che questo è a causa della sua forte gelosia. Quindi, questa supplica è permessa o supera i limiti nella supplica? (altro…)

Oh Ramadan avvicinati che i cuori sono malati

r1

E’ riportato che Mu’la b. Al-Fadl رحمه الله abbia detto:

Essi (i Salaf) avevano l’abitudine di supplicare Allah per sei mesi, chiedendoGli di farli arrivare al mese di Ramadan; ed essi supplicavano per sei mesi, che Allah accettasse [il loro digiuno ed altri atti di adorazione eseguiti durante il Ramadan]. Abul-Qasim Al-Asbahani, Al-Targhib wa Al-Tarhib, articolo 1761.

(altro…)

Gli adhkar del mattino e della sera con le harakat

Assalamu alaykum wa rahmatullah,

Condividiamo il PDF pubblicato sul sito di Shaikh Raslan (hafidhahullah) degli adhkar del mattino e della sera con le harakat:

http://www.rslan.org/kotob/Azkar.pdf

Jazakum Allahu khayran