purificazione

Il du’a (supplica) è la chiave per la purificazione delle anime

Shaikh Abdur-Razzaq al-Badr حفظه الله:

Il secondo principio è “Il du’a (supplica) è la chiave per la purificazione delle anime”.

E’ stato autenticamente riportato in un hadith, dal nostro Profeta صلى الله عليه وسلم che disse, “Non c’è nulla di più nobile per Allah della supplica (du’a)”. La supplica è la chiave di tutto il bene in questa vita e nell’Aldilà. Essa ha un effetto tremendo sull’apertura delle porte e delle vie del bene. Per questo, Shaikh al-Islam Ibn Taymiyyah رحمه الله disse, nel suo consiglio ad Abi al-Qasim al-Mughrabi, “la supplica è la chiave di tutto il bene”. (altro…)

Se le mestruazioni si fermano dopo l’alba, si può digiunare?

pic1

La domanda:

Se una donna sa che il giorno successivo le sue mestruazioni si fermeranno [sarà pura], deve digiunare quel giorno e poi recuperarlo perché non aveva l’intenzione [di digiunare] la notte precedente? Il suo digiuno è valido? Possa Allah ricompensarla con il bene.  (altro…)

Come strofinare le mani sui piedi quando s’indossano più di un paio di calzini

Mens-Socks-Guide-2

Domanda:

O nobile Shaykh, che Allah vi dia il successo. Se indosso un paio di calzini, mentre sono in uno stato di purificazione, e successivamente indosso un altro paio di calzini, senza aver invalidato il mio wudu, mi è permesso strofinare le mani sul secondo paio di calzini?

(altro…)

Un angelo trascorre la notte con te se vai a dormire con il wudu

tumblr_inline_n042j3qMzq1rya5nu

Il Profeta ﷺ ha detto: “Purificate questi corpi, possa Allah purificarvi, poiché non c’è servo, che trascorra la notte in uno stato di purificazione eccetto che un angelo trascorre la notte con lui, nell’indumento più vicino al suo corpo* e non c’è movimento che compia, durante la notte, che l’angelo dice: ‘Oh Allah perdona il Tuo servo poiché è andato a dormire in uno stato di purificazione'”.

Sahih al Jami, 3963, Al Albani ha detto ‘Hasan’.
*Vedi Faid al Qadir, n. 5278.

shaikhalbaani.wordpress.com
Traduzione a cura di alghurabaa.net

L’abluzione maggiore per la donna mestruata in stato d’impurità maggiore (Janaba)

Cupped Hands Under Shower

La domanda:

Se una donna [mestruata] si ritrova in uno stato d’impurità maggiore [in seguito ad un’eiaculazione] deve eseguire subito l’abluzione maggiore oppure può aspettare il termine delle mestruazioni ed eseguire due doccie rituali?

La risposta:

Da quello che appare dai testi dei hadith la donna deve compiere l’abluzione maggiore ]ghusl] nel caso d’impurità maggiore in generale; che sia in uno stato di purezza o durante le mestruazioni per il detto del Profeta صلَّى الله عليه وسلَّم alla madre di Sulaym la moglie di Abi Talha رضي الله عنهما quando ella gli chiese: “Una donna deve eseguire una doccia rituale in caso di eiaculazione?”. (altro…)