sahaba

Seguire i Compagni

Shaikh Ibn Taymiyyah رحمه الله ha detto:

“Chiunque presume di poter prendere [la religione, la conoscenza] dal Libro e dalla Sunnah senza seguire ed emulare i Compagni [del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم], e seguire un sentiero diverso dal loro, allora [egli] fa parte degli Ahlul-Bid’ah e della deviazione.”

Mukhtasir al-Fatawa al-Misriyah, vol 2, pag 20
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Il vero amico

Yahya Ibn Mu’adh رضي الله عنهما:

“Un amico è colui al quale non devi ricordare di ricordarti nel suo du’a (supplica), e non devi lusingare e impressionare e al quale non devi chiedere scusa.”

Da “The Manners of Seeking Knowledge” pag 46, di Shaikh Raslan حفظه الله
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Come diventare la persona più devota, attenta e ricca

È riportato che ‘Abdullah Ibn Mas’ud رضي الله عنه disse:

“Adempi a ciò che Allah ti ha obbligato a fare e sarai tra le persone più devote, stai lontano da ciò che Allah ti ha proibito e sarai tra le persone più attente e sii soddisfatto di ciò che Allah ha stabilito per te e sarai tra le persone più ricche.”

Hannad b. Al-Sari, Al-Zuhd, articolo 1032.
Traduzione a cura di alghurabaa.net

È Sunnah amare Abu Bakr e ‘Umar?

Fu chiesto ad Al-Hasan al-Basri رحمه الله, “È sunnah amare Abu Bakr e ‘Umar?”

Egli rispose, “No, è obbligatorio.”

Sharh Usul I’tiqad Ahlis-Sunnah wal-Jama’ah, n. 188
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Le differenze tra gli Ahlul-Sunnah e gli Shi’ah

La domanda:

O Nobile Shaikh, può citare quali sono le differenze più importanti tra i Sunni e gli Shi’ah?

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin رحمه الله:

Le differenze tra i Sunni e gli Shi’ah sono tantissime. Ma tra le più grandi ed importanti è che gli Ahlul-Sunnah pregano per la misericordia (da parte di Allah) dei Compagni رضي الله عنهم. Essi dicono “Nostro Signore, perdona noi e i nostri fratelli che ci hanno preceduto nella fede, e non porre nei nostri cuori alcun rancore verso i credenti. Signor nostro, Tu sei dolce e misericordioso.” [Corano 59:10]

(altro…)