uomo musulmano

Il valore di un uomo

Shaikh Salih Al-Fawzan (hafidhahullah) ha detto:

“Il valore di un uomo non è nella sua ricchezza, né in ciò che possiede. Piuttosto il suo valore è nel suo iman (fede), nella sua ‘aqidah (credo), nella sua conoscenza, le sue virtù e la sua taqwa.”

[Dalla spiegazione di Bulugh al Maram min Adillatil-Ahkam del hafidh Ahmad Ibn ‘Ali Ibn Hajr al-Asqalani]

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci

Sposare un uomo pio e dal buon carattere

Shaikh Al-Albani (rahimahullah) ha detto:

“Una donna dovrebbe fare del proprio meglio per sposare un uomo pio, dal buon carattere, e non cercare la bellezza, la ricchezza o la stirpe.”

Silsila al-Huda wa-Nur 594
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Indossare Pantaloni, Giacca e Cravatta

tie

D: Qual è la sentenza riguardo l’indossare pantaloni nei seguenti modi: se sono stretti? E se sono larghi, ma portati in un modo che ricordi lo stile degli Occidentali? E se lo stile è diverso [ma larghi]?

Qual è la sentenza sull’indossare giacca e cravatta e altri vestiti indossati dai non-Musulmani?

La sentenza cambia nel caso in cui indossarli diventi un abitudine dei Musulmani e in modo che si ritenga non vi sia l’intenzione di imitare i non-Musulmani?

Infine, quale abbigliamento è lecito che un Musulmano usi in questi tempi?

Qual è la sentenza su tutte queste cose? Che Allah abbia misericordia di voi.

R: La regola generale sostiene che sia consentito indossare tutto, tranne ciò che la Shari’ah ha vietato specificamente, come l’oro e la seta per gli uomini, salvo in casi di scabbia e altre malattie della pelle. Indossare i pantaloni non è specifico per i non-Musulmani. Tuttavia, indossare pantaloni stretti che individuino chiaramente le parti del corpo tra cui la awrah (area privata) [1] è inammissibile. Così come indossare pantaloni larghi, ciò è permesso, purché non siano indossati con l’intenzione di imitare i non-Musulmani.  (altro…)