wudu

Alcune fatawa sul wudu (abluzione)


1 – Alcune persone presumono che non sia consentito eseguire il wudu essendo scoperti!

Il nobile shaykh AbdulAziz Ibn Baz ha detto:

‘La copertura delle parti intime non è una condizione della correttezza del Wudu [1].’  (altro…)

Come strofinare le mani sui piedi quando s’indossano più di un paio di calzini

Mens-Socks-Guide-2

Domanda:

O nobile Shaykh, che Allah vi dia il successo. Se indosso un paio di calzini, mentre sono in uno stato di purificazione, e successivamente indosso un altro paio di calzini, senza aver invalidato il mio wudu, mi è permesso strofinare le mani sul secondo paio di calzini?

(altro…)

Sull’impedire a chi prega in moschea di indossare i calzini

La domanda:

L’Imam (il leader della preghiera) della nostra moschea ha imposto alla gente che prega in moschea di non indossare i calzini. Ad ogni modo, alcuni fratelli rifiutano di levare i loro calzini allo scopo di mantenere il periodo durante il quale è permesso strofinare le mani bagnate su di essi [per il wudhu]. Quindi, è permesso impedire di levare i calzini in moschea? Che Allah vi ricompensi.  (altro…)

Un angelo trascorre la notte con te se vai a dormire con il wudu

tumblr_inline_n042j3qMzq1rya5nu

Il Profeta ﷺ ha detto: “Purificate questi corpi, possa Allah purificarvi, poiché non c’è servo, che trascorra la notte in uno stato di purificazione eccetto che un angelo trascorre la notte con lui, nell’indumento più vicino al suo corpo* e non c’è movimento che compia, durante la notte, che l’angelo dice: ‘Oh Allah perdona il Tuo servo poiché è andato a dormire in uno stato di purificazione'”.

Sahih al Jami, 3963, Al Albani ha detto ‘Hasan’.
*Vedi Faid al Qadir, n. 5278.

shaikhalbaani.wordpress.com
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Parlare durante il wudu’ è makruh?

wudu_olympics

A Shaykh Ibn ‘Uthaymin è stato chiesto se parlare mentre si sta facendo il wudu’ è makruh.

La risposta dello Shaykh  رحمه الله :

Parlare mentre si fa il wudu’ non è makruh (detestato), ma distrae l’individuo, poiché quando, chi sta compiendo il wudu’, lava il suo viso, deve essere consapevole che sta obbedendo al comando di Allah, e quando lava le sue braccia, passa le mani sulla testa e lava i suoi piedi, dovrebbe avere quest’intenzione in mente. Ma se qualcuno gli parla, ed egli risponde, la concentrazione è interrotta e potrebbe anche confondersi sul wudu’ e potrebbe avere waswas come conseguenza di ciò. Per cui è preferibile che non parli fino alla fine del wudu’. Tuttavia se egli parla non c’è nessuna colpa su di lui.

Fatawa Nur ‘ala ad-Darb di Ibn ‘Uthaymin

Traduzione a cura di alghurabaa.net