fatawa ramadan

Vomitare o svenire durante il digiuno

L’interrogante:

La sentenza sullo svenire e vomitare [mentre si digiuna]?

Shaikh Muqbil Ibn Hadi al-Wadi’i رحمه الله:

Svenire e vomitare non rompono il digiuno. E per quanto riguarda il hadith, “Colui che non può fare a meno di vomitare, non deve recuperare il digiuno, ma colui che vomita deliberatamente deve recuperarlo.” questo è debole.

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci

Rompere il digiuno con un numero dispari di datteri

La domanda:

Mi è pervenuto che il digiunante, quando rompe il suo digiuno, deve farlo con un numero dispari di datteri, per esempio 5 o 7 datteri, in questo modo; questo è obbligatorio? (altro…)

E’ un buon segno morire durante Ramadan?

L’interrogante:

Le virtù relative alla morte di una persona durante Ramadan, sono state riportate autenticamente? Ed è un segno di rettitudine per la persona deceduta? (altro…)

Tarawih o Tahajjud? O entrambi?

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli (hafidhahullah):

“Il Profeta sallaAllahu ‘alayhi wa sallam aveva l’abitudine di aumentare le sue preghiere durante le ultime dieci notti (di Ramadan).

La preghiera nottura del Profeta sallaAllahu ‘alayhi wa sallam, durante tutto il resto dell’anno, era la stessa, ad eccezione delle ultime dieci notti (di Ramadan).  (altro…)

Gli Shayatin sono rinchiusi ma non i loro soldati

La domanda:

Qual è il suo consiglio ai musulmani, dato che il mese di Ramadan si sta avvicinando?

Shaikh Al-Fawzan (hafidhahullah):

E’ wajib (obbligatorio) che un musulmano chieda ad Allah l’Altissimo di fargli raggiungere il mese di Ramadan e che Egli l’Altissimo lo aiuti nel suo digiuno e nelle preghiere (durante la notte) e nell’eseguire buone azioni (durante questo mese). Perché questa è un’opportunità di tutta una vita per un musulmano:  (altro…)