fatawa shaikh al’uthaymin

Combattere la bid’ah con la parola e l’azione

Il grande Sapiente, Muhammad Ibn Salih al-‘Uthaymin رحمه الله ha detto:

“Fa parte della sincerità nel dare al Messaggero صلى الله عليه وسلم i suoi diritti, [il fatto di] combattere la gente dell’innovazione (bid’ah), così come loro combattono la Sunnah. Quindi, se essi combattono [la Sunnah] con la parola, allora [combatti l’innovazione] con la parola, e se combattono con le azioni, allora combatti con le azioni.”

Sharh Riyadh Al-Salihin min Kalam Sayyid Al-Mursalin.
Dar Al-Watan, Riyadh: 1425H, vol 2, pag 390
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Il momento migliore per il ghusl del venerdì

Shaikh Ibn al-‘Uthaymin رحمه الله ha detto:

“Il ghusl per Jumu’ah inizia alle prime luci dell’alba ma è meglio farlo dopo il sorgere del sole, perché il giorno inizia senza dubbio dopo il sorgere del sole, e perché il tempo prima dell’alba è il tempo per la preghiera del Fajr; e il tempo per la preghiera del Fajr non è ancora terminato, quindi è meglio fare il ghusl dopo il sorgere del sole. Inoltre è meglio non fare ghusl fino al momento di andare a Jumu’ah (la preghiera del Venerdì), così da andare a Jumu’ah subito dopo essersi purificato.”

Majmu’ Fatawa Ibn ‘Uthaymin, 16/142
Traduzione a cura di alghurabaa.net