shia

Perché i Rawafidah sono miscredenti?

Shaikh Muhammad Aman Al-Jami’:

Non è permesso credere che le persone (musulmane), che commettono peccati maggiori, siano tra la gente del Fuoco.

(altro…)

Annunci

‘Ashura (10 al-Muharram) tra Sunnah e Bid’ah

shia

Bismillah wa -Alhamdulillah wa Salatu wa Salam ‘ala Rasulillah ‘amma ba’d

Il Nobile Shaikh ‘Abdullah an-Najmi (che Allah lo preservi) tra i mashaykh di Jizan, in Arabia Saudita è uno studente di Ash-Shaikh Ahmad an-Najmi (rahimahullah) e Shaikh Zaid al-Madkhali (hafidhahullah).

Ibn ‘Abbas (radhiAllahu ‘anhuma) ha riportato, Il Messaggero di Allah (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam) eseguiva il Saum (digiuno) nel giorno di ‘Ashura e ci comandava di digiunare in questo giorno.” [Al-Bukhari e Muslim] (altro…)

Il Profeta nominò ‘Ali come khalifah?

distorted_


Shaikh Salih Al-Fawzan

Questa opinione non è nota tra nessun gruppo Musulmano, a parte gli Shi’ah, ed è una visione falsa che non ha alcun fondamento negli ahadith che sono stati dimostrati dal Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui). Al contrario, una grande quantità di dati disponibili dimostrano che il khalifah dopo il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) sia stato Abu Bakr al-Siddiq (che Allah si compiaccia di lui e di tutti i Compagni del Profeta, pace e benedizioni di Allah su di lui)). Ma il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) non lo affermò chiaramente e non lo nominò, in ogni senso definitivo, anzi gli diede dei comandi che lo indicano, quando gli disse di condurre il popolo in preghiera, quando lui (il Profeta – pace e benedizioni di Allah su di lui) si ammalò, e quando gli parlò della leadership della comunità Musulmana dopo la sua morte, dicendo: “Allah e i credenti accetteranno solo Abu Bakr”. Qui i Sahabah (che Allah si compiaccia di loro) diedero la loro alleanza (bay’ah) ad Abu Bakr e furono unanimi sul fatto che Abu Bakr fosse il migliore tra di loro. È stato riferito nel hadith di Ibn ‘Umar (che Allah si compiaccia di lui) che i Sahabah (che Allah si compiaccia di loro) dicevano, durante la vita del Profeta: “Il migliore di questa Ummah, dopo il suo Profeta è Abu Bakr, poi ‘Umar, poi ‘Uthman” e il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) lo approvò. Quanto riportato da Mutawatir da ‘Ali (che Allah si compiaccia di lui) dimostra che egli aveva l’abitudine di dire: “Il migliore di questa Ummah, dopo il suo Profeta è Abu Bakr e poi ‘Umar” Ed egli (che Allah si compiaccia di lui) diceva, “Non vi è nessuno che sia portato a me e che mi preferisca a loro, e che io non frusti come punizione per aver detto bugie.” Egli non ha mai dichiarato di essere il migliore di questa Ummah, o che il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah siano su di lui) lo avesse nominato khalifah. Non ha mai detto che i Sahabah (che Allah si compiaccia di loro) lo avessero offeso e lo avessero sottratto dei suoi diritti. Quando Fatimah (che Allah si compiaccia di lei) morì, egli diede un secondo pegno di alleanza (bay’ah) ad Abu Bakr, come conferma del suo impegno precedente e per dimostrare al popolo che era con la Jama’ah (il gruppo principale di Musulmani) e che non aveva riserve nel suo cuore nell’offrire la sua alleanza ad Abu Bakr (che Allah si compiaccia di tutti loro). Quando ‘Umar fu accoltellato, nominò sei tra coloro ai quali il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) aveva garantito il Paradiso, così da nominare uno di loro come successore di ‘Umar, tra questi sei vi era ‘Ali, che non denunciò mai ‘Umar, durante la sua vita o dopo la sua morte. (altro…)

Dichiarazioni degli Studiosi riguardo gli Shi’ah

shia

Del dottor Ahmad al-Afghani
Descrizione di quanto detto dagli Imam Salafi sulla vera natura del culto Shi’ah.

“La posizione dei giuristi riguardo a colui che maledice i Sahabah, ritenendo che tale atto sia ammissibile, è che egli abbia commesso un atto di miscredenza. Se li maledice, ma non crede che ciò sia ammissibile, allora egli è colpevole di immoralità, e non di miscredenza.”

[1] Imam ash-Shafi’i

In un’occasione, Ash-Shafi’i ha detto a proposito degli Shi’ah, “non ho visto tra gli eretici della gente più famosa per la sua falsità come gli Shi’ah Rafidi”. [1] In un’altra occasione ha detto, “Narrate la conoscenza da chiunque incontriate ad eccezione degli Shi’ah Rafidi, perché inventano Ahadith e li usano come parte della loro religione”. [2] (altro…)