imam

La Sunnah di Sha’ban

L’interrogante:

Oh nobile Shaikh, ci stiamo avvicinando alla metà di Sha’ban, e sapete – che Allah vi preservi – ciò che avviene con le innovazioni (bid’ah) durante questo periodo, quindi vorrei che le persone siano consapevoli e siano informate di questo.

Shaikh Muhammad Aman Al-Jami’:

Una persona che chiede riguardo a ciò che le persone fanno normalmente durante la metà di Sha’ban, ad esempio digiunare il giorno della metà di Sha’ban ed impegnarsi in atti di ‘ibadah (adorazione) durante quella notte; credendo che questo sia Sunnah, e magari alcuni di loro possono anche credere che questo aumenterà la durata della loro vita; Quindi la risposta è … (altro…)

Annunci

L’uso della parola ‘Shaikh’

ilm

Domanda posta a Shaikh Al-‘Uthaymin (rahimahullah):

E’ corretto l’utilizzo della parola ‘Shaikh’ per tutte le persone? Soprattutto perché questa parola è diventata di uso comune ed è molto diffusa, speriamo in un chiarimento.

Lo Shaikh risponde:

La parola ‘Shaikh’, nella lingua araba, si riferisce solo al kabir (anziano). Che sia anzianità dovuta all’età oppure dovuta al livello di conoscenza che possiede oppure per la sua ricchezza e ciò che è simile a questo. Essa [la parola] non è applicabile al saghir (piccolo in età, conoscenza ecc.).

Ma come hai detto, questo atteggiamento è molto diffuso attualmente, tanto che all’ignorante o a colui che non sa nulla, ci si riferisce con il termine ‘Shaikh’ e secondo il mio parere, questo non è adatto.  (altro…)

La ‘aqidah (credo) è il fondamento della religione

11

La ‘aqidah (credo) è il fondamento della religione ed essa (la ‘aqidah) è cio che è contenuto nella testimonianza (shahadah) che nessuno ha il diritto di essere adorato eccetto Allah e che Muhammad è il Messaggero di Allah. Questo è il primo pilastro dell’Islam. [1]

Quindi è obbligatorio dare importanza ad essa (‘aqidah) e fare attenzione e prendersene cura e acquisire la conoscenza di essa e di qualsiasi cosa che la possa danneggiare, così che la persona possa avere una visione chiara ed avere un credo e una fede corretta.

Dato che se la religione di una persona è basata su un fondamento giusto e corretto allora essa (la religione) sarà giusta e vera – una religione che è accettata da Allah e se la sua religione è basata su una ‘aqidah incerta e disturbata oppure se la sua religione è basata su una ‘aqidah corrotta allora la sua religione non sara corretta e sarà senza un fondamento.

(altro…)

L’Imam che legge dal Mushaf durante Tarawih

Domanda: E’ corretto leggere dal mus’haf nella preghiera di tarawih(altro…)

Dichiarazioni degli Studiosi riguardo gli Shi’ah

shia

Del dottor Ahmad al-Afghani
Descrizione di quanto detto dagli Imam Salafi sulla vera natura del culto Shi’ah.

“La posizione dei giuristi riguardo a colui che maledice i Sahabah, ritenendo che tale atto sia ammissibile, è che egli abbia commesso un atto di miscredenza. Se li maledice, ma non crede che ciò sia ammissibile, allora egli è colpevole di immoralità, e non di miscredenza.”

[1] Imam ash-Shafi’i

In un’occasione, Ash-Shafi’i ha detto a proposito degli Shi’ah, “non ho visto tra gli eretici della gente più famosa per la sua falsità come gli Shi’ah Rafidi”. [1] In un’altra occasione ha detto, “Narrate la conoscenza da chiunque incontriate ad eccezione degli Shi’ah Rafidi, perché inventano Ahadith e li usano come parte della loro religione”. [2] (altro…)