ricompensa

I quattro occhi

È riportato che Khalid bin Ma’dan رحمه الله disse:

“Non c’è persona che non abbia quattro occhi: due nella sua testa, con i quali guarda le cose di questa vita terrena, e due nel suo cuore con i quali guarda le cose dell’Aldilà. Quindi, se Allah vuole il bene per il Suo servo, Egli apre gli occhi del suo cuore e così [il servo] percepisce ciò che gli è stato promesso nel mondo invisibile. Così è salvo dalla [punizione] invisibile attraverso [la ricompensa] invisibile per colui che obbedisce.”

Al-Dhahabi, Siyar A’lam Al-Nubala’ 4: 543
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Sono casalinga, sarò ricompensata?

La domanda:

Sono casalinga e non lavoro; la maggior parte del mio tempo lo trascorro prendendomi cura dei miei figli e di mio marito. E mentre sono in cucina, ascolto il Corano. Sarò ricompensata per questo? (altro…)

Il momento migliore per recitare Surah al-Kahf

Domanda:

Caro Shaikh, se una persona recita Surah al-Kahf durante la notte di al-Jumuah (cioè Giovedì notte), otterrà la ricompensa per la recitazione di Surah al-Kahf? (altro…)

Il Hajj dei bambini

La quarta domanda della Fatwa n. 11348:

Se un bambino o una bambina eseguono il Hajj obbligatorio, [questo] è abbastanza da poter essere considerato valido, oppure è soltanto considerata come una forma volontaria di ‘ibadah (adorazione), la ricompensa per la quale va ai loro genitori? (altro…)

La ricompensa per le donne

Asma bint Yazid ibn al-Sakan disse al Profeta (sallallahu ‘alayhi wa sallam):

“Messaggero di Allah, parlo a nome di un gruppo di donne musulmane che condividono il mio pensiero. Allah ti ha inviato come Messaggero sia agli uomini che alle donne. Abbiamo creduto in te e ti abbiamo seguito. Ma noi, donne, siamo casalinghe e restiamo a casa, soddisfiamo i desideri degli uomini e diamo alla luce i loro figli. Gli uomini hanno il privilegio di partecipare alle preghiere del Venerdì e ai funerali, così come possono prendere parte nelle missioni di Jihad. Quando essi (gli uomini) vanno in [questo tipo di] missione, noi ci occupiamo delle loro proprietà e ci prendiamo cura dei loro figli. Abbiamo una parte della loro ricompensa per questo [quello che facciamo], Oh Messaggero di Allaah? (altro…)