ricerca della conoscenza

Occuparsi della critica di [alcuni] gruppi e trascurare la conoscenza

IMG_6911

E’ stato chiesto al nobile Shaikh Ahmad bin Yahya An-Najmi rahimahul-llah:

Alcuni giovani ricercatori di conoscenza si sono dedicati al parlare della gente di partigianeria [hizbiyyun]. Hanno trascorso la maggior parte del loro tempo in questo ed hanno trascurato la ricerca della conoscenza che porterà loro beneficio di fronte al loro Signore, e per mezzo della quale distingueranno il bene dal male così da conoscere gli errori della gente di partigianeria [hizbiyyun]. Infatti, la loro prima preoccupazione è “qual è la tua opinione su così e così” e nella maggior parte delle loro sedute prevale questo, ad un punto tale che accusano gli altri molto tranquillamente. Quindi qual è il suo consiglio e incoraggiamento per questi giovani, di avere interesse nella conoscenza permessa per renderli immuni dalle innovazioni?  (altro…)

Usul Thalatha – Sharh di Ibn Baz (arabo e francese)

books

I tre principi dello sheikh el islam Muhammed Ibn Abd al Wahhab è uno dei testi di base più completi che siano mai stati scritti sui fondamenti della aqidah.

I punti di forza di questo testo sono la brevità, la semplicità e la schematicità.

Proprio per questo il testo viene consigliato dalla maggior parte dei sapienti della sunna come testo di aqidah da cui partire per iniziare un percorso di apprendimento religioso.

Molti sono gli sharh (le spiegazioni) di questo libro redatti da grandi sapienti, ma il più conciso e il più semplice è quello dello sheikh Bin Baz, che riteniamo adatto anche a chi non ha basi propedeutiche di scienza islamica.

Spiegazione dei tre fondamenti dell’imam Ibn Abd al Wahhab da parte di sheikh Ibn Baz – arabo

Spiegazione dei tre fondamenti dell’imam Ibn Abd al Wahhab da parte di sheikh Ibn Baz – francese

da https://el3ilm.wordpress.com/

Sull’essere distanti dalla Sunnah

distance

L’Imam ha detto: “Oggi molte persone sono estremamente distanti dalla sua guida (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam) in tutti gli atti di adorazione, inclusi i riti funebri, a causa del loro allontanamento dalla ricerca della conoscenza, in particolare la scienza del hadith e della Sunnah, e a causa della loro devozione per la conoscenza materialista e del lavoro per accumulare ricchezza

Shaikh Al-Albani
Ahkamul-Janaiz, pag. 11
Ahmed Abu Turab

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

SifatuSafwa – per acquistare Libri in Arabo online!

Sito per l’acquisto di libri in Arabo:

sifatusafwa-1406674223

In alto a destra trovate diverse opzioni tra le quali la lingua che preferite usare durante la navigazione del sito e la moneta che preferite per visualizzare i prezzi dei libri in shaa Allah.

E che Allah aumenti il nostro sapere!

Ricercare la Conoscenza Islamica fino alla Morte

oldmanquran

Dalla vita e le opere di Imam Ahmad

Da una conferenza di Shaikh Salih al-Shaykh

Nel nome di Allah, il Misericordioso, il Compassionevole, che le preghiere e la pace siano sul Suo Messaggero.

Imam Ahmad aveva due figli, ‘Abdullah e Salih, erano fratellastri. Salih riferisce: “Un uomo vide mio padre portare una mihbarah (un calamaio di legno che gli studenti portavano insieme alle loro penne) e disse: ‘O Aba ‘Abdillah! Tu sei l’Imam dei Musulmani! ‘ “Quest’uomo parlò in questo modo perchè era sorpreso di vedere Imam Ahmad portare la sua mihbarah così come i giovani studenti, o addirittura leggere ancora i libri, o avere le stesse responsabilità dei giovani. Notate anche come tutte le persone erano affascinate da lui (da Imam Ahmad), anche gli anziani del popolo!  (altro…)