saum

Affrettatevi a rompere il digiuno e a pregare Maghrib nel masjid

Ci sono due questioni che sono state citate e che sono trascurate dalla maggior parte delle persone, ed esse sono: affrettarsi a rompere il digiuno e ritardare il Suhur (il pasto prima dell’alba).

Sul trascurare la prima questione, cioè affrettarsi a rompere il digiuno, secondo il punto di vista di alcune persone, [questo] contraddice un altro hadith, ed esso è il suo (صلى الله عليه و سلم) ‬detto, “La mia Ummah continuerà ad essere su ciò che è bene fino a che si affretterà ad eseguire la preghiera del Maghrib.”

Quindi abbiamo due comandi, di avere fretta in due situazioni. E per alcune persone, sembra che non sia possibile eseguire entrambe le cose allo stesso tempo.  (altro…)

Gli Shayatin sono rinchiusi ma non i loro soldati

La domanda:

Qual è il suo consiglio ai musulmani, dato che il mese di Ramadan si sta avvicinando?

Shaikh Al-Fawzan (hafidhahullah):

E’ wajib (obbligatorio) che un musulmano chieda ad Allah l’Altissimo di fargli raggiungere il mese di Ramadan e che Egli l’Altissimo lo aiuti nel suo digiuno e nelle preghiere (durante la notte) e nell’eseguire buone azioni (durante questo mese). Perché questa è un’opportunità di tutta una vita per un musulmano:  (altro…)

Un giovane di 15 anni rompe il digiuno durante Ramadan

La prima domanda della Fatwa n. 6355:

Qual è la sentenza su un giovane di 15 anni che rompe il suo Sawm (digiuno) durante Ramadan, con la scusa di essere molto stanco e di non essere in grado di completare il suo Sawm quel giorno? Deve recuperare quel giorno, può recuperarlo dopo il Ramadan dell’anno successivo?

La risposta:

E’ proibito per un Mukallaf (una persona che soddisfa le condizioni per essere legalmente responsabile delle proprie azioni) – una persona che è sana, adulta, in salute, residente (non viaggiatore), musulmano – rompere il proprio Sawm durante il giorno di Ramadan.  (altro…)

Il Ramadan per i diabetici

L’interrogante:

Qual è il suo consiglio Shaikh, per coloro che sono diabetici?

Shaikh Abdul-Aziz Bin Baz (rahimahullah):  (altro…)

Il digiuno volontario

med

Il Messaggero di Allah (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) ha raccomandato il digiuno durante i seguenti giorni:

1. I sei giorni del mese di Shawwal

Abu Ayyub al-Ansari ha narrato che il Messaggero di Allah (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) ha detto, “Chiunque digiuni durante Ramadan e poi prosegue con i sei giorni di Shawwal è come se avesse digiunato per tutto l’anno.” [1]

2. e 3. Il digiuno del giorno di ‘Arafah per coloro che non sono in pellegrinaggio e il digiuno del Giorno di ‘Ashura così come il giorno precedente (ad esso)

Abu Qatadah ha narrato: “Fu chiesto al Messaggero di Allah (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) riguardo il Giorno di ‘Arafah ed egli rispose, ‘E’ un’espiazione per l’anno precedente e quello successivo.’ Gli fu anche chiesto riguardo il digiuno del Giorno di ‘Ashura ed egli disse, ‘E’ un’espiazione per l’anno precedente.’ ” [2]   (altro…)