shaikh muhammad ibn abdul wahab

Il fondamento di “al-hanifiyyah”, la religione di Ibrahim

[Da “Le quattro regole sullo Shirk” di Imam Muhammad Ibn Abdul-Wahab رحمه الله]

Sappi, che Allah ti accordi l’abilità di obbedirGli, che la hanifiyyah, la religione di Ibrahim, è che tu adori solo Allah, rendendo la religione sincera solo per Lui, così come Allah dice:

“È solo perché Mi adorassero che ho creato i dèmoni e gli uomini.” [Surah Adh-Dhariyat: 56]

Quindi, quando arriverai a capire che Allah ti ha creato al fine di adorarLo, saprai che l’adorazione non è chiamata adorazione a meno che non sia accompagnata dal Tawhid, proprio come la preghiera non è chiamata in quel modo a meno che non sia accompagnata dal [rituale] della purità. Quindi, se lo Shirk (attribuzione di qualcuno o qualcosa ad Allah nella sua Divinità) entra nell’adorazione di un individuo, esso (lo Shirk) la corrompe (corrompe l’adorazione), così come se l’impurità entrasse nel [rituale] della purità.

(altro…)

Annunci

La definizione di Shirk

shirk1

Dalla spiegazione della scienza del Tawhid [credere nell’Unicità di Allah] di Shaikh Salih Al-Fawzan 

Lo Shirk è l’attribuzione di un partner [qualsiasi cosa o individuo] ad Allah nella Sua Rububiyah e Uluhiyah (Divinità). Il tipo di Shirk più comune è lo Shirk della Divinità, che comporta il supplicare ad altri insieme ad Allah, o dedicare a loro atti devozionali come: offerte, promesse, rispetto, timore, speranza e amore devozionale. Lo Shirk è il peccato più grave, a causa dei fattori seguenti:

1 – E’ far assomigliare le creature al Creatore negli attributi di Divinità, dato che colui che attribuisce un partner ad Allah in effetti lo fa assomigliare a Lui. Questa è l’ingiustizia più grave. Allah dice:

إِنَّ ٱلشِّرۡكَ لَظُلۡمٌ عَظِيمٌ۬

“Attribuirgli associati [Shirk] è un’enorme ingiustizia.” (31:13)

Ingiustizia significa porre qualcosa nel posto sbagliato. Quindi, colui che adora altri all’infuori di Allah, pone l’adorazione in un luogo diverso dal suo e la dedica a chi non la merita; da qui è una grande ingiustizia. (altro…)

Ogni setta loda se stessa

Wonderful-Pink-Flower-In-Water-Beautiful-Wallpaper

Ognuno nel (proprio) gruppo dichiarava di essere tra coloro che sarebbero stati salvati. Così Allah li dichiarò bugiardi dicendo : “Portatene una prova, se siete veritieri” [Surah Al-Baqarah :111]

Poi Egli chiarisce ciò che è corretto, dicendo: “Invece coloro che sottomettono ad Allah il loro volto e compiono il bene, avranno la ricompensa presso il loro Signore…” [Surah Al-Baqarah :112]  (altro…)

Ostacolare la gente sulla strada verso Allah

aut

-la spiegazione-

Creare ostacoli sulla strada verso Allah significa far svoltare la gente dall’entrata nella Religione di Allah. Questo è ciò che è stato fatto dai miscredenti, dagli Ebrei, Cristiani e pagani, nel passato e nel presente. Questo era tra i modi della gente durante i giorni dell’Ignoranza in qualsiasi momento e posto ostacolavano ed impedivano alle persone di seguire il Sentiero di Allah. Anche le sette deviate (tra i Musulmani) aderiscono a questo metodo, dato che cercano di sviare i Musulmani e dirigerli verso i loro gruppi falsi.  (altro…)

Avete capito il Tawhid?

tawheed0004

Khutbah – “A Beneficial Aid Toward Understanding Kitaab-ut Tawheed” di Kashif Khan – http://www.salaf-us-saalih.com

Shaikhul-Islam, con la sua fedeltà all’amir Muhammad Ibni Sa’ud, ha diffuso il messaggio del Tawhid da un angolo all’altro della penisola arabica. Ha scritto libri, ha chiarito i dubbi di coloro che li hanno presentati. Tra i suoi libri famosi, ya ikhwan, vi era il libro Kitab al-Tawhid.

E vogliamo [narrare] barakAllahu fikum (che Allah vi benedica) – data l’importanza di questo tema del Tawhid – una storia che si narra riguardo a questo libro. (altro…)