salafi

Il consiglio di Shaikh ‘Ali Ar-Ramli ai Salafi in Italia

E’ stato chiesto a Shaikh ‘Ali Ar-Ramli حفظه الله:

Nostro Shaikh, la situazione della Salafia in Italia è la seguente.

Ci sono durus, ma la maggior parte di essi sono in lingua araba. L’unico Shaikh che va in Italia è Shaikh Khalid Bin Dahawi Adh-Dhafiri e non viene autorizzata nessuna traduzione, in lingua italiana, dei suoi durus. Troviamo solo piccoli gruppi di fratelli, dove è possibile trovare chi traduce, durante la lezione dello Shaikh. La lezione viene anche diffusa online, dal vivo, ma comunque non c’è la traduzione in italiano. (altro…)

Annunci

A cosa inviti? Da cosa metti in guardia?

A cosa inviti? Da cosa metti in guardia?

Noi invitiamo al tawhid e mettiamo in guardia dallo shirk.

A cosa inviti? Da cosa metti in guardia? (altro…)

Chi è il Salafi?

11

“Il Sunni O Miskin è il Salafi, ed il Salafi è Sunni. Chiunque fa distinzione tra i due, ha separato due cose che si somigliano; quindi i Salaf sono gli Ahl-ul-Sunnah ed i Salafiyun sono i seguaci della Sunnah, e chiunque si allontana da ciò non è né Sunni e né Salafi!”

Shaikh Ibn Sa’d Salih Suhaymi
[spiegazione di ‘an-Nasihah al-Waladiyah li Abi al-Walid al-Baji rahimullaah-’]

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Per coloro che credono che la salafiyyah si riassuma nelle confutazioni e nel far cadere il proprio fratello

salafiyyah

Tra le varie forme di credo sviato c’è il fatto che la persona si dica salafi e che invece la sua educazione, il suo comportamento, il suo modo di fare siano quelli della jahiliyyah (ignoranza) e non della salafiyyah e che si dica salafi, ma se prende un prestito non lo ridà indietro, se passa vicino alla gente comune, i poveri e gli ignoranti, al posto di avvicinarsi, consigliarli e farsi apprezzare mostra loro il suo odio e si allontana da loro, lasciandoli con il cuore chiuso. Solo Allah sa ciò che queste persone provano in quel momento e dà loro una bruttissima immagine della salafiyyah. (altro…)

Seguire un Madh-hab e aderire alla Salafiyyah

path

E’ stato chiesto a Shaikh Muhammad ‘Umar Bazmul (che Allah lo preservi):

Per favore, vorrei sapere se c’è qualcosa di male nel non aderire ad un madh-hab. Imparo sia dai Salafi che dai Sunni (provo ad aderire al Corano e alla Sunnah) ma non mi piace dichiarare di essere nessuno dei due per timore che l’orgoglio cresca in me e mi porti ad evitare la verità se essa proviene da un’altra fonte. In altre parole, non voglio essere come alcune persone che seguono un madh-hab e non vogliono cambiare quando la prova è contro di loro. Per favore mi consigli.

Egli ha risposto:

Prima di tutto, questa domanda necessita un chiarimento. Nella prima parte della domanda, sembra che l’interrogante si stia riferendo al seguire ciecamente i madhahib. Poi, l’interrogante fa riferimento al seguire un manhaj generico, uno che include un madh-hab di Fiqh e altro, chiamato il manhaj Salafi, o Sunni (manhaj).

Poi fa una distinzione tra un Salafi e un Sunni, mentre il Salafi è colui che segue la Sunnah del Messaggero (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam), quella che era compresa dai Salaf, che Allah abbia misericordia di loro. Quindi ogni Salafi è un Sunni, e ogni Sunni è sicuramente un Salafi, se usiamo la parola ‘Sunni’ con il suo vero significato(altro…)