Sapienti

I diritti dei Mu’allimin (insegnanti, sapienti e ricercatori)

I diritti dei Mu’allimin [gli insegnanti virtuosi (studiosi e ricercatori)] – Le persone devono riconoscere la loro eccellenza e le loro virtù di Imam As-Sa’di رحمه الله

Imam As-Sa’di رحمه الله ha detto: Essi [cioè i sapienti e gli insegnanti] sono i mediatori tra il Messaggero [sallal-laahu-alayhi-wasallam] e la sua Ummah, riguardo alla propagazione della sua religione e il chiarimento della sua Shari’ah. Se non fosse stato per loro, la gente sarebbe stata come il bestiame. Sono loro che guidano la Ummah nelle questioni fondamentali e secondarie della loro religione. Essi li guidano alle regole sui diritti e i rapporti ai quali una persona deve adempiere, così come li riconducono alle questioni che riguardano gli atti di adorazione.

(altro…)

Colui che insegna ma non ha acquisito la conoscenza dai Sapienti

L’interrogante:

Nobile Shaikh, che Allah vi doni il successo, un uomo insegna alle persone le scienze della legislazione islamica e il credo dei Pii Predecessori, nonostante il fatto che non abbia acquisito la conoscenza [direttamente] dai Mashaikh e Sapienti. Si può acquisire la conoscenza da lui?

(altro…)

Apprendere la conoscenza direttamente dai Sapienti

Shaikh al-‘Uthaymin رحمه الله ha detto che uno degli obblighi, al quale un ricercatore di conoscenza deve attenersi, è quello di acquisire la conoscenza direttamente dai Sapienti. In questo modo, lo studente otterrà i seguenti vantaggi:

(altro…)

Non parlare senza conoscenza!

Shaikh Al-Fawzan (hafidhahullah):

“Non parlare senza conoscenza. Non acquisire la conoscenza da chi non è sulla corretta via. Non acquisire la conoscenza da coloro che non appartengono alla sua gente. Non bastano i libri, leggerli e poi dichiarare di essere diventato uno Studioso, memorizzi e non capisci…  (altro…)

Ricercare la conoscenza su internet

y1

Domanda:

E’ permesso ricercare la conoscenza su internet, dato che alcuni sapienti lo permettono?

Shaikh Al-Fawzan (che Allah lo preservi):

La conoscenza non dovrebbe essere acquisita tramite internet, non dalle cassette o dai libri, piuttosto la conoscenza deve essere acquisita dai sapienti! (altro…)